Le 8 Migliori Vasche Idromassaggio del 2020

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

 

Vasca Idromassaggio – Guida all’acquisto e Confronti 

 

Da sempre associata al lusso più sfrenato, la vasca idromassaggio in realtà è un qualcosa che possono permettersi non soltanto le persone facoltose. Dunque se non avete i rubinetti in oro e non vi potete permettere di lavarvi i denti con lo champagne non disperate perché anche voi avete la possibilità di godervi un bel massaggio fatto con l’acqua. Come? Beh la risposta, ne siamo certi, la trovate qui all’interno della nostra guida. Non immaginate neanche quante dritte  e consigli utili potete trovare tra queste righe. Allora mettetevi comodi, rilassatevi e prendete visione delle vasche che con scrupolo abbiamo selezionato per tutti voi, ma prima permetteteci di darvi un piccolo assaggio. Per chi cerca una vasca da mettere in giardino o in terrazza, c’è la Intex Pure Spa Bubble Therapy che vi investirà letteralmente con tante bolle. Per il bagno, invece, c’è l’ottima Glass 140 X 140 cm con i suoi otto piacevoli getti d’acqua.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 Migliori Vasche Idromassaggio – Classifica 2020

 

Ansiosi di scoprire cosa c’è di nuovo nel mondo delle vasche idromassaggio? Allora fate una comparazione tra i modelli che abbiamo selezionato e organizzato secondo una classifica. Per rendervi tutto più chiaro a ogni vasca corrisponde una recensione che abbiamo scritto valutandone pregi e difetti anche grazie all’aiuto dei pareri scritti dagli utenti in rete. Per chi ha un budget ridotto non si disperi perché abbiamo selezionato qualche articolo più economico tra quelli venduti online ma non per questo scadente.

 

Vasca idromassaggio da esterno

 

1. Intex 28404 Pure Spa Bubble Therapy con Pompa

 

È una vasca idromassaggio da esterno dotata di sistema di riscaldamento dunque può essere usata anche quando non fa esattamente caldo per piacevoli momenti di relax in terrazza o giardino. La vasca è dotata di un sistema di copertura che ha la triplice funzione di evitare che i bimbi si tuffino dentro quando non sorvegliati dagli adulti, mantenere la temperatura poiché il telo è in materiale isolante, ed evitare che l’acqua si sporchi.

Al suo interno c’è spazio sufficiente per quattro persone e per riempire la vasca servono circa 795 litri d’acqua. La vasca è molto comoda. Le prese d’aria per la produzione di bolle sono in abbondanza, ben 120 per un idromassaggio efficace e rilassante. 

La struttura è in fiber-tech ma la qualità dei materiali non ha convinto del tutto, tanto è vero che molti utenti hanno lamentato problemi di deterioramento nel breve periodo. Il problema più comune è la tenuta dell’aria: sono tanti i consumatori che riferiscono di dover rigonfiare la vasca ogni 24 – 48 ore. La buona notizia è che il gonfiaggio è semplice e veloce, stessa cosa per quanto riguarda la pulizia.

 

Pro

Prese d’aria: La vasca è dotata di un numero più che sufficiente di prese d’aria (120) per godere di un piacevolissimo idromassaggio da soli o in compagnia.

Comoda: All’interno della vasca si sta molto comodi, le pareti sono morbide e favoriscono il relax; c’è il serio rischio di addormentarsi in acqua.

Gonfiaggio veloce: Non solo il montaggio è abbastanza semplice ma il gonfiaggio è anche velocissimo; il tempo di riempire la vasca d’acqua e ci si può finalmente riposare e alleviare la tensione.

 

Contro

Tenuta dell’aria: Uno dei problemi più frequenti emersi dai commenti online è che la vasca trattiene per poco tempo l’aria e si è costretti a rigonfiarla ogni 24 o 48 ore.

Sistema di riscaldamento: Non ha convinto tutti il sistema di riscaldamento che è ritenuto poco efficace e lento per portare la temperatura a 37 gradi.

Acquista su Amazon.it (€560)  

 

 

 

Vasca idromassaggio angolare

 

2. GLASS 1989 Vasca Idromassaggio Angolare Mod. Capri

 

È una vasca idromassaggio angolare a parete, pensata per l’interno. Ha la colonna di scarico e il pannello frontale ma non la rubinetteria. Tale assenza è consuetudine ma riteniamo opportuno segnalarla ai fini di una informazione completa. La vasca ha il sistema Whirlpool Easy, i getti sono otto. Il materiale utilizzato è l’acrilico che resiste agli agenti chimici e alla formazione del calcare senza dimenticare che ha proprietà di isolamento termico dunque l’acqua si mantiene calda più a lungo. Il design è molto bello, elegante e curato in ogni dettaglio. 

L’interno è abbastanza spazioso da consentire a chi usa la vasca di stare comodo per tutto il tempo che lo desidera. Per quanto riguarda l’installazione, è preferibile rivolgersi a personale specializzato poiché non si tratta di una operazione alla portata di tutti e che non va improvvisata. Il prezzo richiede un attimo in più di riflessione.

 

Pro

Getti d’acqua: Gli utenti si sono detti soddisfatti per i getti d’acqua che sono adeguatamente potenti ed efficaci nel massaggiare il corpo in ogni punto.

Estetica: Il design di questa vasca ad angolo ci è piaciuto parecchio, le linee sono eleganti e delicate. Insomma è una vasca bella da guardare.

Comoda: Sentiamo di dover premiare la comodità della vasca. Al suo interno si sta benissimo e questo rende ancora più piacevole il bagno, con o senza bolle.

 

Contro

Prezzo: In vero non c’è molto da ridire sulla vasca in oggetto sennonché costa abbastanza e dunque bisogna riflettere bene sulla possibilità di acquistarla o meno.

Acquista su Amazon.it (€1400)

 

 

 

Vasca idromassaggio a 2 posti

 

3. Bagno Italia Vasca Idromassaggio 150×150 Due Posti

 

Questa vasca idromassaggio è per due persone ma la cosa più interessante sono i tanti accessori che concorrono a rendere l’articolo appetibile, soprattutto se si considera il costo che secondo noi, vista l’entità della proposta, è molto allettante. Come prima cosa diciamo che la rubinetteria è inclusa. I getti, in totale, sono 11, 5 grandi e 6 piccoli. Grazie al faro a LED subacqueo chi lo desidera può godersi una bella cromoterapia e per rendere il tutto più rilassante c’è incorporata anche una radio con un altoparlante. 

Il comfort di questa vasca idromassaggio a 2 posti è massimo anche grazie alla presenza di due poggiatesta. La qualità dei materiali è buona: la vasca è composta da acrilico, ABS e tre strati di vetroresina. Infine l’installazione, che non presenta particolari difficoltà.

 

Pro

Accessoriata: La vasca è super accessoriata, a parte la rubinetteria, ha due poggiatesta, il faro per la cromoterapia e persino una radio per rilassarsi ancor di più con la musica.

Rapporto qualità/prezzo: Considerata la qualità dei materiali e il gran numero di accessori, il prezzo proposto ci sembra essere più che conveniente.

Spaziosa: La vasca è molto ampia e comoda: può accogliere fino a due persone senza alcun tipo di problema; anche per questa ragione è uno dei modelli più venduti.

 

Contro

Un solo altoparlante: Prendete questa segnalazione più che altro come una provocazione perché non è stato facile trovare aspetti negativi. Tutto quello che possiamo lamentare è che c’è un solo altoparlante quando ne avremmo preferiti due.

Acquista su Amazon.it (€1069)

 

 

 

Vasca idromassaggio gonfiabile

 

4. Bestway Lay-Z-Spa Miami AirJet 

 

Ecco un’altra vasca idromassaggio da esterno dalle ottime caratteristiche, prodotta per il brand Lay-Z-Spa e commercializzata dalla ditta Bestway. La Miami AirJet è gonfiabile e misura 180 centimetri di diametro per 66 centimetri di altezza, quanto basta per accogliere dalle due alle quattro persone al massimo. 

La vasca è interamente realizzata in Tritech, uno speciale tipo di PVC rinforzato a tre strati, con un nucleo di maglia in poliestere inserito tra due strati di PVC laminato; di conseguenza è caratterizzata da una resistenza e una durata superiori alla media.

È in grado di portare l’acqua fino a una temperatura di 40° ed è dotata di ben 81 getti per l’idromassaggio, inoltre possiede anche un sistema di filtrazione integrato, in modo da mantenere l’acqua sempre limpida e pulita. L’unica pecca consiste nei tempi di riscaldamento abbastanza lunghi, che incidono sul consumo di elettricità, quindi è preferibile usarla solo durante l’estate.

 

Pro

Resistente: Grazie al materiale speciale Tritech e alla struttura interna I-Beam, la Miami AirJet è in grado di garantire un livello di stabilità e di resistenza di gran superiore alla media standard delle vasche gonfiabili prodotte dalla concorrenza.

Facile da montare: La vasca è progettata per offrire la massima facilità di installazione, basta collocarla su una superficie piatta da usare come base e poi collegare il motore dell’idromassaggio, che procede anche al gonfiaggio automatico.

Igienica: La vasca è dotata di un sistema filtrante integrato basato su due cartucce; queste ultime vanno sostituite periodicamente e mantengono l’acqua sempre limpida e ben pulita.

 

Contro

Tempo di riscaldamento: Durante l’inverno aumenta di parecchio, con un conseguente impatto sulle spese di elettricità, per questo alcuni preferiscono usarla solo d’estate.

Clicca qui per vedere il prezzo  

 

 

 

Vasca idromassaggio da incasso

 

5. Novellini Calypso Eco Vasca Bagno Idromassaggio Pneumatico Rettangolare 170 LT

 

Tra le vasche idromassaggio da 170 litri di capienza, con dimensioni pari a 170 x 70 x 66 cm, troviamo il prodotto Novellini: Calypso Eco. Le caratteristiche che maggiormente attirano l’attenzione sono il telaio di nuova progettazione, appositamente rinforzato nei punti in cui riceve un carico maggiore e l’idromassaggio Whirlpool con sei bocchette orientabili per far fronte a tutte le vostre esigenze. 

Potrete quindi massaggiare gambe, schiena o glutei per rilassarvi e ridurre la sensazione di stanchezza dopo una lunga giornata di lavoro. Tramite i comandi a pomello potrete accendere e spegnere l’idromassaggio, regolando il flusso d’uscita come meglio desiderate.

L’installazione dovrebbe essere eseguita da uno specialista, ma è possibile anche rimuovere il pannello frontale e quello laterale qualora sia previsto un incasso in struttura preesistente. Dal punto di vista del prezzo ci troviamo di fronte a un buon compromesso, ideale quindi per chi non vuole spendere cifre che vanno ben oltre il migliaio di euro.

 

Pro

Prezzo: Pur non potendo essere classificato tra i prodotti economici o a basso budget, l’offerta di Novellini è comunque vantaggiosa per gli utenti che non vogliono spendere migliaia di euro per un idromassaggio.

Installazione: Grazie ai pannelli frontale e laterale rimovibili è possibile installare l’idromassaggio a incasso in una struttura già esistente.

Getto: L’idromassaggio è costituito da sei bocchette whirlpool direzionabili, per riattivare ogni parte del corpo e garantire il massimo comfort.

 

Contro

Consegna: I tempi sono un po’ lunghi e bisogna attendere circa un mese per poter avere la vasca. Se siete alla ricerca di qualcosa da installare al più presto potrebbe non essere il prodotto adatto alle vostre esigenze.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vasca idromassaggio rettangolare

 

6. Simba Vasca Bagno Idromassaggio Hypnotic Cromoterapia

 

Hypnotic è una vasca idromassaggio rettangolare per cromoterapia. Il design è un po’ particolare, forse pacchiano e potrebbe non piacere a tutti. Ma come sempre diciamo in questi casi, è una questione di gusti e come ben sapete, ognuno ha i suoi. La vasca può ospitare due persone anche se secondo noi per stare davvero comodi è meglio che a occuparla sia uno solo. Essendo per due persone, anche i poggiatesta presenti come accessori sono due e molto comodi. 

La vasca è dotata di un sistema di sterilizzazione e disinfezione. Voglia di musica mentre vi rilassate tra le bollicine sprigionate dai 16 ugelli? Nessun problema, visto che c’è la radio con due altoparlanti. I materiali danno totale affidamento. Per quanto riguarda l’installazione, non presenta grosse difficoltà.

 

Pro

Accessoriata: La vasca presenta diversi accessori interessanti; c’è persino la radio con ben due altoparlanti senza dimenticare la luce LED per la cromoterapia.

Confortevole: La comodità è un’altra delle caratteristiche positive di questo modello che volendo può ospitare fino a due persone che possono servirsi dei rilassanti poggiatesta.

Igiene massimo: La vasca è dotata di un sistema di sterilizzazione che garantisce un’igiene massima, pertanto è adatta anche per far fare il bagnetto ai bimbi più piccoli.

 

Contro

Design: Ci ha lasciati un po’ perplessi il design che secondo noi è un po’ pacchiano, la scelta del nero lucido, poi, non ci è piaciuta per niente.

Acquista su Amazon.it (€670)

 

 

 

Vasca idromassaggio Simba  

 

7. Simba Vasca Bagno Idromassaggio Angolare 2 Persone

 

Vasca idromassaggio Simba grande e spaziosa. Permette di accogliere fino a due persone che possono adagiare il loro capo sui poggiatesta posti uno di fianco all’altro. La rubinetteria è compresa anche se non abbiamo avuto l’impressione che sia di ottima qualità e forse sarebbe il caso di sostituirla con qualcosa di meglio magari in un secondo momento. 

In totale ci sono 15 ugelli che producono tantissime bolle per un massaggio efficace magari mentre si ascolta la musica grazie alla presenza della radio. Il pannello di controllo è di facile gestione e grazie alle due luci LED si può fare la cromoterapia. Il sistema di sterilizzazione distrugge tutti i batteri così che l’igiene sia massimo. La vasca è realizzata in acrilico ed è molto resistente. Il montaggio è semplice.

 

Pro

Spaziosa: La vasca è molto ampia, può accogliere fino a due persone, posizionate una di fianco all’altra senza problemi.

Accessoriata: La vasca porta in dote un bel po’ di accessori, ci sono i poggiatesta i rubinetti e anche una radio per ascoltare della buona musica mentre si fa il bagno.

Illuminazione: Sono presenti delle luci LED che chi lo gradisce può utilizzare a scopo di cromoterapia così da aumentare il senso di benessere.

 

Contro

Rubinetti: Nel prezzo è compresa la rubinetteria ma a nostro avviso la qualità non è eccelsa, è probabile che si avverta l’esigenza di cambiarla in un secondo momento.

Acquista su Amazon.it (€1299)  

 

 

 

Vasca idromassaggio piccola

 

8. Simba Tenerife Vasca Bagno Idromassaggio Angolare 

 

Tenerife è una vasca angolare full optional venduta a un prezzo che siamo certi saprà suscitare l’interesse di tutti i nostri lettori in cerca di un buon affare.

La vasca è abbastanza grande da farci stare comode due persone e a proposito di comodità, ci sono due poggiatesta uno difronte l’altro. Se vi piace la cromoterapia, Tenerife vi offre la possibilità di farla. Gli ugelli per il vostro idromassaggio sono dodici: quattro grandi e otto piccoli. 

Non manca la radio per ascoltare il vostro programma radiofonico preferito mentre l’acqua vi massaggia, e la rubinetteria la cui qualità però, non ci sembra essere in linea con il resto della vasca. Tuttavia precisiamo che probabilmente questo è davvero l’unico punto a sfavore che possiamo segnalare e sinceramente si tratta di un cosiddetto peccato veniale facilmente risolvibile sostituendola con quella che si ritiene più opportuna.

 

Pro

Full optional: La vasca è dotata di moltissimi accessori, tutti molto interessanti come le luci per la cromoterapia la radio e la rubinetteria.

Costo: Considerata la buona fattura della vasca e i tanti accessori compresi, riteniamo di poter parlare senza timore di smentita di buon rapporto qualità/prezzo.

Spaziosa: La vasca è molto ampia, può accogliere fino a due persone e farla stare comode così da godersi al meglio i benefici dell’idromassaggio e della cromoterapia.

 

Contro

Qualità: Che la rubinetteria sia compresa è certamente lodevole ma volendo essere esageratamente pignoli, dobbiamo dire che la qualità non è in linea con resto della vasca.

Acquista su Amazon.it (€1299)  

 

 

 

Guida per comprare una buona vasca idromassaggio

 

Sebbene in molti casi le migliori  vasche idromassaggio del 2020 abbiano un prezzo maggiore delle vasche comuni, non è difficile trovare sul mercato delle offerte interessanti e ve lo dimostreremo quando vi presenteremo gli articoli che abbiamo selezionato suggerendovi anche dove acquistare le vasche a prezzi bassi. Dopotutto uno dei nostri scopi è farvi spendere poco e bene il vostro denaro ecco perché vi diciamo subito che non bisogna necessariamente comprare un una vasca della migliore marca poiché abbiamo verificato personalmente che ci sono produttori meno noti, meno pubblicizzati ma ugualmente validi e affidabili. 

Dunque, se ci chiedete quale vasca idromassaggio comprare, vi rispondiamo di guardare solo in ultimo il nome e concentrarvi innanzitutto sulle caratteristiche, sul rapporto qualità prezzo e sui pareri che si possono leggere in rete scritti da consumatori come voi che come noi non hanno interesse a pubblicizzare o denigrare questo o quel prodotto.

 

 

Una distinzione importante

Come prima cosa ci sembra il caso di marcare bene le differenze tra la migliore vasca idromassaggio e una comune. La prima si distingue dalla seconda perché fornita di una serie di bocchette che emettono getti d’acqua misti ad aria. Questi massaggiano il corpo. Quali sono i benefici di questi massaggi? Viene stimolata la circolazione del sangue, si riducono i gonfiori alle gambe, viene favorito il drenaggio dei liquidi dunque l’idromassaggio è un’ottima cosa per chi ha problemi di cellulite o più semplicemente vuole prevenirli. 

Un altro effetto benefico è che si allenta la tensione muscolare. Ma l’idromassaggio stimola anche il rilascio di endorfine e dunque vi aiuta a rilassarvi. Inoltre, un massaggio del genere depura la pelle. L’unico avvertimento è di non esagerare poiché un uso prolungato potrebbe provocare un lieve abbassamento della pressione arteriosa.

 

Forma e dimensioni

Scegliere una vasca da bagno significa anche dover decidere la forma e le dimensioni. Se è vero che in alcuni casi non ci sono vincoli di alcun genere, in altri si potrebbe essere obbligati a scegliere per questioni logistiche una vasca di determinata misura e forma. Ora, volendo presupporre che non avete problemi di attacchi, e misure, la vostra scelta, per quanto riguarda la forma, è tra i modelli rettangolari, che poi sono i più comuni, angolari e infine circolari.

Non per farci gli affari vostri ma quanti usano la vasca contemporaneamente? Rispondere a questa domanda impertinente serve per capire le dimensioni, ma magari per salvaguardare la vostra privacy potete dire al venditore che vi piace stare larghi mentre fate il bagno.

Tenete presente che una vasca idromassaggio può essere anche da esterno, in questo caso prevedete un sistema di riscaldamento per l’acqua. Altra cosa importante: la vasca è bella, comoda vi fa rilassare e restereste in ammollo per ore. Capita però che a volte si va di fretta e la soluzione più rapida è la doccia. Se non avete un secondo bagno con la suddetta doccia, scegliete una soluzione combinata vasca/doccia.

 

 

Vasca idromassaggio con cromoterapia e aromaterapia

Parlando di vasca idromassaggio non potevamo esimerci dal parlare di quella che pare essere una nuova tendenza. La cromoterapia, si dice, allievi alcuni malesseri fisici e psichici. Gli effetti si amplificherebbero con l’acqua. I colori caldi come il giallo, l’arancione o il rosso favoriscono il buonumore.

Per rilassarsi, invece, abbandonatevi ai colori freddi. Ora, come fa una vasca idromassaggio a emettere i colori? Semplice: è dotata di luci LED e di un controller per la scelta dei colori. C’è chi trae beneficio dai colori chi, invece dai profumi. Se appartenente a quest’ultima categoria, ciò che fa per voi è la vasca idromassaggio con aromaterapia che ha un diffusore per gli aromi da respirare a pieni polmoni mentre vi lasciate massaggiare.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come pulire la vasca idromassaggio?

Come spesso accade in questi casi c’è la soluzione ecologica e quelli che prevede l’utilizzo di prodotti chimici. Vediamo il primo caso. Se non volete usare prodotti inquinanti e aggressivi, potete spruzzare sulla superficie della vasca una soluzione di acqua e aceto nella misura del 50 e 50. Un’altra miscela efficace è quella di sale, limone, bicarbonato e acqua. 

Se i metodi della nonna non vi hanno mai convinto, potete impiegare i classici prodotti per la pulizia del bagno, non schiumosi ma prima preoccupatevi di chiudere le bocchette per l’idromassaggio. Per il calcare che si forma all’interno del circuito una volta ogni quattro o cinque mesi eseguite questa operazione: riempite la vasca con acqua calda e aggiungete un bicchiere di candeggina, dunque azionate l’idromassaggio per un quarto d’ora.

Trascorso questo tempo svuotatela e riempitela nuovamente con acqua calda ma questa volta senza aggiungere nulla, Azionate nuovamente l’idromassaggio per 15 minuti.

 

Come disinfettare la vasca idromassaggio?

I modelli più costosi sono dotati di un sistema disinfettante, in questo caso si tratta di versare un prodotto specifico nel serbatoio e non preoccuparsi di altro. I modelli sprovvisti di suddetto sistema vanno comunque puliti e igienizzati. Basta usare un disinfettante antibatterico, riempire la vasca d’acqua e versare al suo interno il prodotto. Fatto ciò si aziona l’idromassaggio e lo si lascia acceso per 15 o 20 minuti.

 

Come trasformare una vasca normale in idromassaggio?

La trasformazione di una vasca comune in una a idromassaggio è molto semplice: basta servirsi di un kit esterno solitamente composto da un tappetino morbido, un tubo e un piccolo gruppo motore. Certo i risultati difficilmente saranno gli stessi di un modello realizzato ad hoc… 

 

Come funziona la vasca idromassaggio?

L’acqua presente nella vasca è aspirata e attraverso le bocchette reimmessa in circolo. In base alle dimensioni del foro delle bocchette e della forma, l’aria è erogata in modo differente con un effetto o meno intenso sul corpo. Per modulare la pressione e l’erogazione dell’acqua c’è un apposito selettore.

 

Quanto consuma una vasca idromassaggio?

Rispondere a tale domanda con precisione non è possibile a causa dei diversi fattori in gioco.  Ad esempio se la vasca idromassaggio ha il riscaldatore perché magari è da esterno, per riscaldare e mantenere l’acqua calda servirà molta più energia che per un comune idromassaggio.

 

 

 

Come utilizzare la vasca idromassaggio

 

Concedersi una mezz’ora di relax dopo una dura giornata di lavoro, indipendentemente che questo contempli sedersi dietro una scrivania, lavorare la terra o stare dietro mariti, figli e casa, è un diritto di tutti o almeno lo dovrebbe essere. E per rilassarsi cosa c’è di meglio di un idromassaggio con acqua a 37 gradi? Ben poco. Peccato non ce l’abbiano tutti ma per chi ne ha appena comprato una, vediamo come sfruttarla al meglio.

 

 

La temperatura ideale

Alla base di un buon bagno rigenerante c’è la temperatura dell’acqua. Questa dovrebbe attestarsi sui 37 o 38 gradi per gli amanti dell’acqua bollente. È importante non superare questo valore perché il rischio di scottarsi è concreto.

 

Selezionate la potenza del getto

Altra cosa fondamentale per un idromassaggio fatto come si deve è scegliere la giusta potenza del getto d’acqua. Sta a voi regolarlo secondo i gusti che avete ma sappiate che un getto forte serve per la cura degli inestetismi come la cellulite.

 

Per chi ha i capelli lunghi

È buona norma per chi ha i capelli lunghi di indossare una cuffietta al momento di entrare in vasca per evitare che questi siano risucchiati dalle bocchette.

 

I tempi dell’idromassaggio

Ma quanto tempo è possibile sottoporsi a un idromassaggio? Beh, non è una pratica che si può fare per ore, in teoria non si dovrebbe andare oltre i 20 minuti. Tuttavia se ne possono fare un paio di sessioni intervallate da una buona pausa.

 

 

Idromassaggio all’aperto

Nel caso delle vasche per idromassaggio da esterno, se non siete in estate potete impostare la temperatura dell’acqua regolando il riscaldatore. È comunque importante coprire con un telo la piscina quando non è in uso non solo per evitare che l’acqua si sporchi ma anche per trattenere meglio il calore in attesa di tuffarsi.

 

 

Marchiamo le differenze principali tra una vasca e una minipiscina idromassaggio e individuiamo le caratteristiche necessarie per effettuare una scelta oculata. 

 

Molto spesso si genera confusione tra una vasca idromassaggio e una minipiscina idromassaggio. Sebbene ci siano delle caratteristiche in comune, parliamo comunque di oggetti diversi. Cercheremo di tracciare una netta distinzione tra i due tipi al fine che i lettori interessati possano avere gli elementi necessari a capire se hanno bisogno dell’una, dell’altra o perché no, di una vasca da bagno economica.

 

Non è più roba per soli ricchi

Vasca da idromassaggio e ancor più la minipiscina da idromassaggio fino a qualche tempo fa erano destinati a persone se non facoltose comunque con un buon tenore di vita. La vasca idromassaggio era qualcosa di abbastanza esclusivo, addirittura un must negli anni ‘80. Chissà quanti di voi si sono immaginati rilassanti, coccolati dalle bolle d’acqua bevendo champagne e fumando un sigaro per poi risvegliarsi di colpo e ritrovarsi sotto la doccia. 

Ebbene, i prezzi per le vasche idromassaggio sono diminuiti, sono diventati più accessibili quindi il vostro sogno può diventare realtà. Certo, forse al posto dello champagne sorseggerete del più comune ed economico spumante, quanto al sigaro, se non lo fumate ne guadagnate in salute. Ad ogni modo, la cosa importante è che anche quanti hanno un tenore di vita più modesto possono togliersi questo sfizio.

Le differenze

Adesso andiamo a vedere l principali differenze tra una vasca idromassaggio e una minipiscina. La vasca idromassaggio serve per la cura dell’igiene personale, terminato il bagno, va svuotata ed è collegata alla rete idrica domestica, ha un miscelatore per l’acqua fredda e calda. È per interni. La minipiscina va all’esterno ma se siete tipi stravaganti potete installarla in altri ambienti della casa. 

Si tratta di un elemento dedicato alla convivialità, oltre che al benessere nel senso che può essere usata da più persone contemporaneamente, in accordo con le dimensioni. È una struttura monoblocco ed è portabile, non richiede il collegamento alla rete idrica ma ha un impianto di filtrazione, quindi non c’è bisogno di svuotarla dopo ogni uso. Oltre all’idromassaggio può consentire l’aromaterapia e la cromoterapia.

 

I criteri di scelta

Volendo escludere la questione meramente economica, ci sono un paio di criteri di scelta per individuare il modello più adatto. A questo punto dovreste aver già chiaro se comprare una vasca idromassaggio oppure una minipiscina. Resta da scegliere il numero dei posti, la forma e il materiale oltre a una serie di funzioni extra. Per quanto riguarda i posti, la vasca normalmente va da uno a quattro mentre la minipiscina va da due a otto posti. 

La vasca idromassaggio generalmente è disponibile nella forma angolare, rettangolare e circolare. La minipiscina, invece, può essere circolare, quadrata e rettangolare. La prima generalmente è in PVC, la seconda, invece, oltre a essere in PVC può essere rivestita in legno oppure essere gonfiabile. Affinché possiate avere le idee più chiare vogliamo proporvi due modelli, uno per categoria.

 

Jacuzzi Essential 170 x 70

Quando si parla di idromassaggio non si può prescindere da Jacuzzi tanto è vero che il marchio è diventato (erroneamente) sinonimo di tutte le vasche idromassaggio. Vi proponiamo il modello Essential da 170 x 70 cm. La vasca ha sei bocchette orientabile, non è installabile a parete ma solo ad angolo. Presenta un comodo cuscino poggiatesta. Ha un design semplice e moderno. Il prezzo di listino è di 1.529 euro ma occhio alle offerte che si possono trovare in rete perché potreste risparmiare qualcosa.

Dimhora Aqualife 7

Aqualife 7 è una minipiscina a cinque posti. Di forma quadrata, le sedute sono ampie e diversificate per inclinazione. Il passaggio da una postazione all’altra è confortevole. Il sistema di idromassaggio è concepito in modo tale che coinvolga tutte le zone del corpo grazie alle 54 bocchette. Ci sono, inoltre, due cascate emozionali e tre fari LED per la cromoterapia. Il sistema di riscaldamento e mantenimento della temperatura è ottimo così come quello di filtrazione che riduce la necessità di fare ricorso a prodotti chimici, grazie anche all’apporto del trattamento ultraviolet che disinfetta l’acqua in modo inodore e senza il rischio di irritazione per gli occhi. Il prezzo di listino per questo modello, senza accessori, è di 11.500 euro.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Bestway Lay-Z-Spa Palm Spring

 

Piscina da esterno con funzione per riscaldare l’acqua fino a 40° così da usarla anche quando fa fresco. A riguardo apprendiamo dai commenti degli utenti che si impiega un po’ di tempo per riscaldare l’acqua e tutto si ripercuote negativamente sui consumi elettrici. La vasca idromassaggio gonfiabile è comoda, ampia anche se in quattro come suggerisce il produttore, si sta poco comodi mentre tre pare essere proprio il numero perfetto.

I getti sono 87, un numero più che sufficiente secondo noi. Montaggio e gonfiaggio sono molto semplici, ad ogni modo se le istruzioni incluse nella confezione non dovessero bastare, su YouTube il produttore ha caricato un video tutorial che colma eventuali lacune. Il filtro dell’acqua è un po’ piccolo e dunque è necessario cambiare l’acqua con una certa frequenza per averla sempre pulita.

 

Pro

Facile da montare: Per quanto riguarda le operazioni di montaggio, le persone in possesso di questa vasca riferiscono che è tutto molto semplice e, in caso di difficoltà, c’è un video tutorial su YouTube che facilita ulteriormente il compito.

Comoda: La piscina si è dimostra essere molto confortevole ma è meglio usarla non più di tre alla volta anche se, come dichiarato dal produttore, è pensata per ospitare quattro persone.

 

Contro

Riscaldamento lento: In molti si sono lamentati per il tempo impiegato dal sistema di riscaldamento nel riscaldare l’acqua, oltretutto il suo utilizzo incide parecchio sui consumi energetici, il che significa una bolletta più salata.

Filtro inadeguato: A quanto pare il filtro in dotazione è inadeguato; gli utenti lo giudicano troppo piccolo e ciò comporta un ricambio frequente dell’acqua.

 

 

Bagno Italia Vasca Idromassaggio da 150cm Circolare

 

La vasca Bagno Italia è un modello a incasso con otto8 getti idromassaggio orientabili. C’è la manopola per la regolazione della pressione dell’aria e la colonna di scarico. Il telaio è in acciaio zincato. C’è la cascata ma a  meno che non si richieda una specifica modifica, pagando un sovrapprezzo, il riempimento della vasca non avviene da questa ed entra in funzione solo quando si attiva l’idromassaggio. 

Come vasca idromassaggio da incasso non è molto spaziosa, c’è spazio a sufficienza per una sola persona e la forma circolare non aiuta a stendere le gambe più di tanto. Le persone alte potrebbero trovarla scomoda. Ad ogni modo il design è ben riuscito. Non c’è alcun tipo di accessorio a cominciare dalla rubinetteria. La qualità generale è più che buona ma in questo Bagno Italia difficilmente riserva brutte sorprese. Costa parecchio.

 

Pro

Ottimi materiali: La vasca è costruita con ottimi materiali secondo noi: è resistente e si capisce subito di essere al cospetto di un articolo di buona qualità.

Bella: Per quanto ci riguarda abbiamo trovato il design gradevole e ne siamo rimasti favorevolmente colpiti.

 

Contro

Poco spaziosa: A nostro avviso la vasca va bene a malapena di una persona, la forma circolare aiuta poco in questo senso e se si è troppo alti c’è il rischio di stare scomodi.

Assenza di accessori: La vasca è priva di qualsiasi orpello, persino la cascata ha solo la funzione di abbellimento a meno che non si paghi un extra per una modifica per far passare l’acqua per il riempimento.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments