ROBUR Supercromo 3002 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.10.19

 

Principale vantaggio

Supercromo riesce a riscaldare l’ambiente velocemente e senza dispersioni o spreco di calore, la distribuzione di quest’ultimo è omogenea.

 

Principale svantaggio

Come sistema di riscaldamento riteniamo che sia abbastanza costoso, volendo si può fare lo sforzo economico se è intenzione installarlo in un solo ambiente, ma con due la spesa comincia  a farsi sentire.

 

Verdetto: 9.6/10

È un ottimo sistema di integrazione per il riscaldamento; il calore si diffonde omogeneamente e celermente: l’installazione è molto semplice e veloce.

Acquista su Amazon.it (€635,9)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Integra il riscaldamento

Il termoconvettore (ecco la lista dei migliori prodotti) Supercromo 3002 di Robur è un valido aiuto all’integrazione del riscaldamento laddove il sistema principale non riesce a fornire il calore necessario perché magari l’ambiente è troppo grande e non gode di un buon isolamento termico oppure perché la temperatura è sotto lo zero. 

In queste e in altre situazioni il Robur fa la differenza. È autonomo e modulare, presenta il vantaggio di riscaldare in tempi celeri e senza sprechi. Il produttore stima un risparmio energetico fino al 30% rispetto a un sistema di riscaldamento centralizzato. Riportiamo il dato al fine di dare ai nostri lettori una informazione il più possibile completa ma al tempo stesso li esortiamo a non prendere quel 30% come oro colato nel senso che sull’entità del risparmio incidono diversi fattori che riguardano non soltanto la struttura della casa, la sua efficienza termica ma anche una serie di altre variabili che adesso non stiamo qui ad indicare.

Temperatura omogenea

Uno dei pregi che abbiamo riscontrato per il modello in esame è la sua capacità di distribuire il calore con uniformità. Tutto ciò va a vantaggio del comfort degli abitanti della casa, noterete come il calore generato dall’elettrodomestico abbia una stratificazione molto ridotta. La gestione manuale è molto semplice. Ugualmente facile è la programmazione grazie a un’interfaccia intuitiva. Regolate la temperatura a vostro piacimento e impostate lo spegnimento automatico.

Altra nota positiva (e siamo certi che sapere quanto stiamo per dirvi vi farà molto piacere) è che la manutenzione è questione di poco: più che altro si tratta di dare una pulita al bruciatore di tanto in tanto. È possibile abbinare degli sfiziosi accessori, non compresi nel prezzo, come un vassoio scaldavivande, ottimo per una merenda durante i giorni invernali, mentre ve ne state comodamente in salotto o soggiorno, e uno scaldasalviette, utile se decidete di installare Supercromo in bagno.

 

Installazione semplice

L’installazione non presenta un coefficiente di difficoltà elevato ma prima vediamo cosa c’è nella confezione utile al montaggio. C’è la staffa di fissaggio alla parete, il condotto coassiale lungo 50 cm, un terminale esterno in lega di alluminio, una spina elettrica tripolare e il kit cambio gas GPL. 

L’installazione, se siete pratici del mestiere, vi richiede davvero poco mentre chi è meno ferrato sull’argomento avrà bisogno di un’oretta o poco più. I collegamenti da fare sono due: alla rete di alimentazione del gas e a quella elettrica. Non servono impianti idrici, tantomeno una canna fumaria. 

Dobbiamo dire come il design non ci sia piaciuto particolarmente, è tutto poco curato, poco elegante, almeno questa è l’impressione che abbiamo avuto. Tuttavia la nota più stonata o comunque che è ben lontana dall’essere una buona notizia, è il prezzo. Il Robur è molto costoso e per un solo ambiente si può anche affrontare lo sforzo economico richiesto ma se l’intenzione è di montarne più di uno, dovrete spendere una bella cifra.

 

Acquista su Amazon.it (€635,9)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...