I migliori ventilatori da soffitto

 

Ventilatori da soffitto – Guida all’acquisto e confronti 2019

 

Siete in cerca del miglior ventilatore da soffitto per le vostre esigenze ma non sapete proprio quale scegliere? Allora siete nella pagina giusta! Qui analizziamo le caratteristiche di alcuni modelli che ci hanno colpito di più: sono quelli più apprezzati dagli utenti, a cominciare da questi due che sono i primi classificati. Westinghouse 7222040 Bendan è a cinque pale e, a differenza di altri, è disponibile in diversi colori per abbinarlo al meglio al proprio arredamento. Faro 33415 – EASY è a tre pale, più piccolo ed è in classe energetica A+. Entrambi sono versatili perché sono anche dei lampadari e possono essere impiegati in inverno per distribuire più uniformemente il calore che tende a salire e a rimanere sul soffitto. Tutti e due includono il telecomando.

 

Opinioni sui migliori ventilatori da soffitto

 

Con luce, con telecomando, con luce e telecomando, di design, con tre o cinque pale: chi non sa come scegliere un buon ventilatore da soffitto ha solo l’imbarazzo della scelta. Qui di seguito analizziamo brevemente le caratteristiche di cinque modelli: sono quelli più venduti e apprezzati online.

 

Prodotti raccomandati

 

Westinghouse 7222040 Bendan

 

Chi fosse interessato a questo ventilatore Westinghouse (tra i leader nel settore) ha la possibilità di scegliere diversi colori delle pale per abbinarlo al meglio al proprio appartamento: un vantaggio che non tutti gli altri modelli hanno. Cliccando sul link in basso si verrà rediretti alla pagina con le pale argento, ma sono disponibili anche quelle in legno, bianche e wengé.

Per quanto riguarda le caratteristiche, si tratta di un ventilatore a cinque pale da 132 cm che, come tutti i migliori modelli, sono reversibili per poterle usare anche in inverno. Poiché il calore tende a salire, è davvero incredibile quanto faccia caldo all’altezza del soffitto. Un ventilatore versatile come questo diffonde più uniformemente il calore nell’ambiente e fa risparmiare parecchio sui consumi.

Funge anche da lampadario che può essere acceso indipendentemente dalla ventilazione. Per quanto riguarda la rumorosità, siamo a 50 dB emessi (nella media, niente di eccezionale) e la classe energetica è C (anche in questo caso, c’è di meglio sul mercato).

Diamo un’occhiata alle caratteristiche di questo Westinghouse, tra i ventilatori a soffitto più venduti online e apprezzati dai consumatori. Scopriamo perché.

 

Pro

Diversi colori: A differenza di altri modelli, questo ventilatore in stile contemporaneo è disponibile in diversi colori in modo da abbinarlo al meglio al proprio appartamento.

Anche in inverno: È possibile invertire il senso di rotazione delle pale per spingere l’aria calda del soffitto in basso e stare più caldi in inverno spendendo meno in riscaldamenti.

Lampadario: Il ventilatore integra una lampada alogena (sostituibile con una a LED) per cui funge anche da lampadario che può essere attivato anche indipendentemente dalla ventilazione.

Telecomando: Naturalmente è incluso un telecomando per attivare queste funzioni standosene comodamente sul divano.

 

Contro

Classe energetica: Il ventilatore è in classe energetica C.

 

 

 

 

Faro 33415 – EASY

 

Tra i migliori ventilatori da soffitto del 2019 inseriamo questo modello Faro perché ha ricevuto entusiastiche recensioni da parte degli utenti.

Si tratta di un modello compatto, a tre pale, adatto per ambienti piccoli fino a 13 m². Moderno, di colore bianco, è anche un lampadario con attacco a vite E27. Consente di applicare due lampadine.

Dal telecomando incluso è possibile controllare non solo la luce ma anche la velocità di rotazione delle pale (ce e sono tre diverse) e impostare il timer da una a nove ore. Questo modello prevede l’inversione del senso di rotazione che fa spingere il calore in basso in modo da usare il ventilatore anche in inverno.

Spicca la classe di efficienza energetica A+ di questo modello che assicura un significativo risparmio sui consumi in bolletta. Il motore è garantito 15 anni.

I pareri degli utenti sono stati ampiamente positivi nel commentare il nuovo ventilatore da soffitto Faro. Eccone un breve quadro riepilogativo.

 

Pro

Lampadario: Si tratta di un modello versatile che funge anche da lampadario con attacco E27 per due lampadine.

Inverno: La possibilità di invertire il senso di rotazione delle pale consente di utilizzare il ventilatore anche in inverno per diffondere meglio il calore nella stanza.

Classe A+: La classe di efficienza energetica A+ garantisce un significativo risparmio sui consumi.

Telecomando e timer: Il telecomando incluso permette di gestire tutte le funzioni, incluso il timer da una a nove ore.

 

Contro

Per ambienti fino a 13 m²: Questo è un ventilatore a tre pale che può rinfrescare solo piccoli ambienti fino a 13 m².

 

 

 

 

Vortice 61751 Nordik Evolution R

 

Vortice è un marchio molto noto in Italia e non poteva mancare nella nostra classifica pensata per chi non sa quale ventilatore da soffitto comprare.

Il primo elemento che vogliamo sottolineare è la possibilità di scegliere modelli con diametri diversi (122, 142 e 162 cm) e anche con quattro colori diversi: il vantaggio è che si potrà trovare il ventilatore più aderente alle proprie esigenze.

Realizzato con materiali di buona qualità, è reversibile e può quindi essere usato in inverno. È il più economico della nostra classifica, però bisogna considerare che, rispetto agli altri, questo modello non ha il telecomando e non funge da lampadario. Il kit per avere il telecomando è possibile acquistarlo a parte, così come quello per l’illuminazione.

Rivediamo brevemente quali sono le caratteristiche principali di questo ventilatore, tra i più apprezzati sul mercato online.

 

Pro

Ampia scelta: Chi vuole abbinare perfettamente il ventilatore al proprio arredamento può scegliere tra quattro colori diversi. Anche il diametro delle pale è disponibile in tre formati diversi.

Reversibile: Anche questo modello è reversibile, per cui può essere utilizzato anche in inverno per spingere verso il basso il calore.

Prezzi bassi: Questo ventilatore ha il prezzo attualmente più basso degli altri in classifica.

 

Contro

Senza luce e telecomando: In realtà il prezzo competitivo dipende dal fatto che questo modello non funge da lampadario e non include il telecomando. Sia il kit per la luce che quello per il telecomando possono comunque essere acquistati a parte.

 

 

 

 

Westinghouse 7229040 Jet Plus

 

Ecco un altro ventilatore Westinghouse con cui consigliamo di fare una comparazione; anche questo modello ha riscosso notevole successo perché si tratta di un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo e un’estetica davvero apprezzabile.

Le tre pale sono bicolori, per cui è possibile scegliere quelle che meglio si abbinano al proprio arredamento ed è anche possibile scegliere tra due diverse combinazioni di colori: bianco/legno chiaro o argento/wengé.

Il ventilatore include il telecomando dal quale è possibile impostare anche la rotazione in senso orario delle pale per spingere il calore verso il basso e usarlo anche in inverno.

Questo modello è anche un lampadario ma non ha la classica luce centrale, bensì tre faretti a cui applicare dei LED orientabili.

Sufficiente per ambienti fino a 20 m² (ma non tutti gli utenti concordano…), ha il motore garantito 10 anni. Tre invece sono le velocità di rotazione delle pale.

Di seguito un breve riepilogo dei principali vantaggi e svantaggi del ventilatore Westinghouse, col link dove acquistare il prodotto a un ottimo prezzo.

 

Pro

Pale bicolori: Le tre pale sono bicolori, quindi è possibile scegliere quelle che stanno meglio con l’arredamento o cambiarle quando si vuole. Sono disponibili due combinazione di colori: bianco/legno chiaro e argento/wengé.

Reversibili: È possibile invertire il senso di rotazione delle pale per poter usare il ventilatore anche in inverno.

Lampadario: Il ventilatore è anche un lampadario con tre faretti orientabili e controllabili tramite telecomando incluso, così come la velocità di rotazione delle pale.

 

Contro

20 m²: L’azienda sostiene che il ventilatore sia adatto ad ambienti fino a 20 m², ma non tutti gli utenti la pensano allo stesso modo…

 

 

 

 

Faro 33370 – LANTAU

 

Il primo elemento che colpisce di questo ventilatore è la costruzione delle pale in legno naturale con rifiniture in noce che conferisce al modello una nota calda e accogliente. Il design è l’aspetto che è stato maggiormente gradito di questo modello.

È un ventilatore senza luce che può essere utilizzato in inverno perché permette di invertire il senso di rotazione delle pale. Include il telecomando, dal quale è possibile selezionare una delle tre velocità di rotazione.

La maggior parte degli utenti sottolinea con piacere la silenziosità e il buon bilanciamento del ventilatore. È il modello più costoso della nostra classifica. Il libretto di istruzioni non è di grandissimo aiuto.

Ecco un altro ventilatore Faro davvero molto apprezzato dagli utenti. Scopriamo perché.

 

Pro

Legno: Le tre pale sono in legno naturale, il che conferisce una nota calda e accogliente all’ambiente dove viene collocato.

Inverno: Tra le qualità offerte da questo modello c’è la possibilità di utilizzarlo in inverno e di controllarlo tramite telecomando incluso.

 

Contro

Senza luce: Questo è solo un ventilatore, non un lampadario.

Prezzo: Si tratta del modello decisamente più caro tra quelli presentati in questa classifica.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...