Gli 8 migliori copricuscini per divano del 2021

Ultimo aggiornamento: 13.05.21

 

Copricuscini per divano – Guida all’acquisto e Confronti

 

Volete rimodernare la zona living della vostra casa in maniera facile e senza spendere troppo? Allora i copricuscini per divano sono la soluzione perfetta per voi, perché hanno la funzione di rendere più comoda la seduta e permettono di esprimere al meglio lo stile che si è scelto per il proprio soggiorno. Qualche consiglio per trasformare il vostro sofà in un vero gioiello? Le federe Miulee in Velluto presentano un design minimal ma ben curato nei dettagli che saprà donare un tocco di stile ed eleganza a ogni arredamento; mentre i Dqmen in Peluche rappresentano una valida opzione per spezzare la monotonia di un salotto dallo stile contemporaneo, infondendo un senso di calore all’ambiente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori copricuscini per divano – Classifica 2021

 

I cuscini per il divano sono dei complementi tessili di stile capaci di trasformare il mood e l’atmosfera di tutta la zona living. Le possibilità si scelta sono letteralmente infinite e non dovrete far altro che individuare la soluzione che meglio si adatti ai vostri gusti e allo stile del vostro arredamento per essere certi di fare il giusto acquisto. Per semplificarvi il compito, abbiamo preparato una classifica aggiornata che mette in luce pregi e difetti delle migliori offerte disponibili sul mercato, in modo da dare il tocco finale al soggiorno con una spesa contenuta.

 

 

1. Miulee Confezione da 2 Federe in Velluto 

 

Volete variare i dettagli del vostro living per donare un pizzico di brio all’ambiente senza spendere un capitale? Allora i cuscini decorativi per divano proposti da Miulee sono la soluzione perfetta per voi. L’offerta comprende due splendide federe 50×50 cm in coordinato a tinta unita, realizzate in morbido velluto e dotate di una pratica cerniera invisibile per un facile inserimento dell’imbottitura.

Le nove misure disponibili permettono di giocare con forme e dimensioni diverse per modificare il look del proprio divano con una spesa che, in comparazione con le altre proposte in classifica, offre l’opportunità di investire i propri risparmi su un prodotto di buona qualità e progettato per durare a lungo nel tempo.

Inoltre, sono di facile manutenzione perché lavabili comodamente in lavatrice senza pericolo che il tessuto si rovini o i colori sbiadiscano. L’unico aspetto negativo riguarda lo spessore esiguo delle federe, tant’è vero che gli utenti suggeriscono l’acquisto di un’imbottitura più generosa per far guadagnare maggior volume ai cuscini e renderli esteticamente gradevoli.

 

Pro

Qualità/prezzo: Il principale vantaggio della proposta di Miulee è sicuramente il costo ben proporzionato alla buona qualità della manifattura e all’attenzione riservata a dettagli e finiture.

Colori: Per gli eterni indecisi, l’azienda mette a disposizione più di trenta tonalità tra cui scegliere la preferita.

Manutenzione: Il rivestimento in velluto sopporta bene i lavaggi in lavatrice per rendere più pratiche le operazioni di pulizia.

 

Contro

Spessore: Vista la scarsa consistenza del tessuto, si consiglia di inserire una buona imbottitura all’interno della federa per rendere i cuscini più gonfi e omogenei.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Dqmen Copricuscini per Divano in Peluche

 

Scegliere il miglior copricuscino per divano è sicuramente il modo più economico e veloce per valorizzare al meglio lo stile del proprio arredamento con un dettaglio di gran classe. T

ra i modelli più venduti e apprezzati per il design sofisticato e decisamente glamour si colloca il set commercializzato da Dqmen, che comprende due federe da 45 x 45 cm molto morbide al tatto grazie al rivestimento in simil pelliccia e perfette per decorare divani, sedie, letti, poltrone e qualsiasi altro complemento necessiti di un tocco di eleganza e raffinatezza.

Ben realizzate e particolarmente resistenti all’usura, dispongono di una pratica cerniera invisibile che ne migliora l’aspetto e le rende ancora più eleganti. Tuttavia, anche se il rivestimento esterno non lascia fastidiosi peli sul divano, tende comunque ad accumulare parecchia polvere, quindi se si soffre di allergie respiratorie o dermatiti da contatto sarebbe preferibile optare per un tessuto più naturale e delicato, come il lino o il cotone.

 

Pro

Glamour: I copricuscini a marchio Dqmen presentano un rivestimento in peluche molto particolare e colori non eccessivamente chiassosi, quindi si prestano ad arredare la zona living con stile ed eleganza.

Dimensioni: La misura di 45 x 45 cm si adatta alla maggior parte delle imbottiture disponibili in commercio senza causare alcun problema di vestibilità.

Pratiche: La chiusura è con cerniera nascosta per facilitare l’inserimento del nucleo centrale e migliorare al contempo l’estetica dei tessili.

 

Contro

Polvere: Dal momento che sulla pelliccia tende ad accumularsi molto sporco, questi cuscini potrebbero diventare terreno fertile per la proliferazione degli acari della polvere, con il conseguente rischio di sensibilizzazione allergica.

Acquista su Amazon.it (€19.99)

 

 

 

3. Gspirit Set da 4 Copricuscini per Divano in Lino

 

Tra i migliori copricuscini per divano del 2021 si piazzano anche quelli proposti da Gspirit, caratterizzati da colori e fantasie vivaci per ravvivare un living dall’arredamento troppo serioso o dalle tonalità molto scure. Dai pareri degli utenti si evince una certa soddisfazione in merito alla qualità del tessuto in lino, che colpisce per la particolare morbidezza e l’elevata resistenza ai lavaggi in lavatrice, massimizzando di conseguenza il rapporto con il prezzo molto concorrenziale.

I disegni sono presenti solo sulla facciata anteriore mentre il retro è in tinta unita, così da poter modificare in qualsiasi momento l’estetica del proprio divano cambiando semplicemente il verso dei cuscini. La zip nascosta racchiude perfettamente l’imbottitura interna che, ricordiamo, non è inclusa nella confezione ma andrà acquistata a parte. Tuttavia, dal momento che le misure riportate sulla scheda tecnica del prodotto corrispondono a quelle effettive, non si correrà il rischio che l’anima scelta risulti troppo piccola o troppo grande.

 

Pro

Decorazioni: Questo set da quattro copricuscini è disponibile in dieci diverse fantasie caratterizzate da colori molto originali ed eleganti che sapranno donare un tocco di stile a qualsiasi arredamento.

Versatili: Le federe si possono utilizzare su entrambe i lati, uno a tinta unita e l’altro con disegni stilizzati, in modo da poter cambiare il colore della propria parure in base alle preferenze.

Qualità/prezzo: La fattura del lino scelto per la loro realizzazione è davvero elevata, ma nonostante questo il prodotto può essere acquistato a un prezzo molto vantaggioso.

 

Contro

Risoluzione: La qualità risolutiva delle stampe non è delle migliori, presentando colori meno vivaci e brillanti rispetto alle immagini pubblicate online.

Acquista su Amazon.it (€20.99)

 

 

 

4. Laxeuyo Set da 4 Copricuscini Albero di Fantasia

 

Se volete che i copricuscini per il vostro divano diventino la classica ciliegina sulla torta, andrete sul sicuro con questo set da quattro federe proposto da Laxeuyo, capace rendere la composizione finale armoniosa ed elegante senza spendere una fortuna.

I pattern disponibili sono sedici e tutti caratterizzati da fantasie e motivi geometrici che risaltano sullo sfondo neutro con un effetto brillante e raffinato. Il tessuto in misto cotone e lino è di alta qualità, facendosi apprezzare soprattutto per l’elevata resistenza dimostrata anche a seguito di ripetuti lavaggi in lavatrice.

Anche in questo caso, i cuscini si possono capovolgere per mostrare il lato stampato o il retro beige in base alle circostanze, mentre la cerniera nascosta, oltre a rendere le federe più belle, non danneggia il rivestimento del divano. L’estetica è curata nei minimi dettagli, con cuciture solide e ben rifinite per garantire un’elevata resistenza tanto all’usura quanto agli strappi. Inoltre, sono facilissime da stirare e non si stropicciano dopo i lavaggi, assicurando una pratica manutenzione nel tempo.

 

Pro

Fantasie: La possibilità di poter scegliere tra diverse fantasie punta ad accontentare i gusti e le esigenze estetiche di una buona fetta di utenti.

Dettagli: Le cuciture sono ben rifinite e non hanno mostrato segni evidenti di cedimento nemmeno a seguito di utilizzi intensivi.

Qualità: Nella confezione sono incluse quattro federe da 45 x 45 cm realizzate in misto cotone e lino e vendute a un prezzo davvero competitivo.

 

Contro

Ruvidi: L’unico neo è l’eccessiva rigidità del rivestimento esterno, che rimane molto ruvido al tatto anche dopo un buon numero di lavaggi in lavatrice.

Acquista su Amazon.it (€17.99)

 

 

 

5. Sunshine Smile Copricuscini Natalizi per Divano

 

Tra i nostri consigli d’acquisto figurano anche questi splendidi copricuscini natalizi, ideali per decorare il soggiorno con i tipici colori del Natale o per fare un regalo molto particolare a una persona appassionata di interior design. Sono interamente realizzati in lino di ottima qualità che ha dato prova di resistere bene sia ai lavaggi ad alte temperature sia alle ingiurie del tempo.

La tonalità predominante del set è il rosso, che mette in maggior risalto i decori in bianco con un impatto visivo a dir poco affascinante, ma a seconda delle esigenze e dei gusti personali si potranno scegliere altre fantasie natalizie tra le quindici messe a disposizione dall’azienda.

Nonostante il produttore dichiari che il prodotto sia idoneo ai lavaggi in lavatrice, molti acquirenti consigliano di lavare le federe a mano in acqua fredda per evitare che i colori sbiadiscano col tempo. Eccezion fatta per questo piccolo dettaglio, per il resto gli utenti si sono detti molti soddisfatti dell’acquisto, anche perché la confezione da quattro pezzi viene proposta a un prezzo di gran lunga più conveniente rispetto alla media.

 

Pro

Natalizie: Questi splendidi copricuscini natalizi per divano donano eleganza e calore a ogni ambiente della casa, accendendo l’atmosfera con i tipici colori del Natale.

Ampia scelta: La disponibilità di diverse fantasie e tonalità tra cui scegliere permette di rintracciare facilmente la parure adatta al proprio stile e ai propri gusti.

Economiche: In rapporto alla buona qualità del tessuto, il set da quattro federe viene venduto a un prezzo molto basso.

 

Contro

Lavaggi: Contrariamente a quanto dichiarato dal produttore, per una corretta pulizia dei tessili si consiglia di procedere con un lavaggio a mano in acqua fredda per impedire che colori e tessuti si rovinino.

Acquista su Amazon.it (€12.99)

 

 

 

6. Ikea Copricuscini per Divano Leikny

 

A chi vuole raggiungere un perfetto compromesso tra qualità e risparmio consigliamo di rivolgersi a un’azienda rinomata e affidabile come Ikea, che da anni opera con profitto nel settore dei complementi d’arredo e dell’oggettistica per la casa. Tra i numerosi copricuscini per il divano presenti nel suo vasto catalogo abbiamo selezionato il modello Leikny, che ci ha colpito per la lavorazione in cotone di elevata qualità e proveniente da fonti sostenibili.

Ogni dettaglio del prodotto è curato nei minimi dettagli per esaltare con un tocco di stile ed eleganza il design di qualsiasi divano, rendendo la zona living più calda e accogliente. La stampa floreale, realizzata sul solo lato anteriore, spicca sullo sfondo nero con un forte impatto visivo che viene ulteriormente ingentilito dalla particolare morbidezza del tessuto.

Chi non vuole spendere troppo per garantirsi la migliore qualità può quindi puntare su questo modello, ma per risparmiare sulla spesa finale consigliamo di acquistare l’articolo direttamente sul sito ufficiale dell’azienda, perché sugli store online viene venduto a un prezzo più elevato.

 

Pro

Raffinato: Chi vuole aggiungere un dettaglio di classe in salotto per valorizzare al meglio l’estetica del proprio divano, troverà molto gradevole il design sobrio ed elegante di questo copricuscino.

Materiali: Il modello ha conquistato gli apprezzamenti degli utenti grazie alla buona qualità dei tessuti impiegati, che hanno dimostrato un’elevata resistenza sia ai lavaggi ad alte temperature sia all’usura.

Ecologico: Ikea è una multinazionale sempre attenta alla qualità e all’ambiente, tant’è vero che la sua federa Leikny è interamente realizzata con materiali provenienti da fonti sostenibili.

 

Contro

Occhio al prezzo: Rispetto ai siti di e-commerce, dove il copricuscino viene venduto a prezzo abbastanza elevato, il sito ufficiale dell’azienda lo propone a un costo di gran lunga più conveniente.

Acquista su Amazon.it (€11.99)

 

 

 

7. Bassetti Copricuscino Mod. Urbino

 

Anche Bassetti è un’azienda tessile che si è sempre distinta nel settore della biancheria per la casa grazie alla qualità e al prestigio dei suoi prodotti. Ecco perché abbiamo deciso di inserire tra i nostri consigli d’acquisto il suo copricuscino Urbino, interamente realizzato in puro cotone con finitura satin e disponibile nella misura rettangolare da 40 x 80 cm.

Utilizzabile sia come complemento decorativo per il divano sia come tradizionale guanciale per garantirsi un piacevole riposo notturno, presenta motivi orientali con tonalità molto calde e avvolgenti che sapranno rendere l’ambiente raffinato, ma al tempo stesso funzionale.

A ulteriore garanzia di qualità e resistenza, il prodotto è provvisto di un certificato Oeko-Tex Standard 100 che assicura una buona longevità e attesta la totale attesta di sostanze nocive per la salute e per l’ambiente, caratteristica che sicuramente giustifica il costo elevato a cui viene venduto.

 

Pro

Qualità: Ciò che colpisce del copricuscino Urbino di Bassetti è l’ottima qualità di materiali e finiture, che assicurano una buona resistenza nel tempo compensando così la spesa necessaria per l’acquisto.

Sicurezza: Il prodotto è dotato di un certificato Oeko-Tex Standard 100, che garantisce il rispetto dei più alti standard qualitativi e di sicurezza previsti dalla legge.

Colori: La qualità delle stampe è di livello elevato, riuscendo a sopportare tranquillamente i lavaggi ad alte temperature senza pericolo che i colori sbiadiscano.

 

Contro

Costoso: Considerato che l’offerta include una sola federa, il prezzo di vendita potrebbe risultare proibitivo per chi vuole abbellire il divano con un maggior numero di cuscini.

Acquista su Amazon.it (€29.5)

 

 

 

8. Nibesser Due Copricuscini per Divano Elasticizzati Jacquard

 

L’ultimo prodotto che vi proponiamo è il set da due copricuscini in tessuto jacquard elasticizzato proposto da Nibesser. Il prezzo conveniente è sicuramente l’aspetto più apprezzato dagli acquirenti, che si sono detti soddisfatti anche della buona qualità dei materiali, molto resistenti e facili da manutenere grazie alla possibilità di poter lavare il tessile direttamente in lavatrice.

Qualche piccolo appunto in merito alla poca cura riservata alle cuciture, che hanno mostrato segni di cedimento dopo un certo numero di utilizzi, ma a parte questo non ci sono altri difetti da segnalare. Il modello è disponibile in sedici tonalità differenti per individuare facilmente la nuance corrispondente ai propri gusti personali e allo stile del proprio arredamento, ma in quanto alle misure la scelta si limita alla sola dimensione standard da 45 x 45 cm.

Inoltre, si potrà acquistare anche il copridivano abbinato appartenente alla stessa linea, in modo da completare l’arredamento del soggiorno con un unico ordine e senza spendere un occhio della testa.

 

Pro

Tessuto elastico: La realizzazione in poliestere elasticizzato permette a queste federe di adattarsi a una grande varietà di imbottiture, il cui inserimento viene reso ancora più facile dalla pratica zip invisibile.

Colori: La palette cromatica si muove su sedici tonalità molto vivaci e alla moda che sapranno completare con un pizzico di brio l’arredamento di qualsiasi soggiorno.

Copridivano: Se oltre ai cuscini, state cercando anche un rivestimento protettivo per il vostro sofà, l’azienda offre a tutti i suoi clienti l’opportunità di acquistare il copridivano abbinato alle federe.

 

Contro

Cuciture: Sarà anche un prodotto dal costo economico, ma una maggiore attenzione verso i dettagli e le cuciture sarebbe stata sicuramente gradita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un copricuscino per divano

 

La scelta di un copricuscino per divano è strettamente legata allo stile e al tipo di effetto che si vuole ricreare nella zona living, ma per essere certi di fare un acquisto mirato e stilisticamente consapevole è importante considerare anche il design della stanza e la funzionalità dei cuscini stessi. Nella guida che segue troverete alcuni utili consigli che vi aiuteranno a individuare quello che state cercando senza ulteriori ricerche.

Tessuti e materiali

Nel decidere quale copricuscino per divano comprare, la scelta dei materiali farà sicuramente la differenza in termini di resistenza e manutenzione. Il tessuto con cui una federa è realizzata, le cuciture laterali e il sistema di chiusura sono i principali aspetti da tenere in considerazione al momento dell’acquisto, perché è proprio da questi elementi che dipenderà la buona riuscita del prodotto.

Nel caso in cui i cuscini vengano utilizzati anche per scopi pratici, ad esempio per appoggiare la schiena nel caso in cui il divano fosse sprovvisto di schienale o per rendere la seduta più comoda, sarà necessario preferire un modello realizzato con un tessuto morbido al tatto e delicato a contatto con la pelle. I materiali migliori in tal senso sono il cotone e lino, che oltre a risultare più freschi e confortevoli rispetto alle fibre sintetiche, si rivelano estremamente facili da lavare e stirare.

Tra i tessuti pregiati più utilizzati per realizzare i copricuscini per il divano troviamo anche il velluto, che oltre a donare un mood più lussuoso all’ambiente, presenta una trama molto morbida e lucida capace di adattarsi sia agli arredamenti classici sia a quelli di impronta moderna.

Il problema di questi tessuti, però, è che richiedono maggiori accortezze in fase di lavaggio per non rischiare di rovinare il rivestimento esterno, per cui sarebbe preferibile non posizionarli su divani soggetti a un utilizzo frequente o sui quali si è soliti mangiare o bere.

Anche i tessuti sintetici compaiono nella lista dei possibili materiali per i copricuscini decorativi, perché facilissimi da mantenere puliti e dal costo più economico rispetto ad altri prodotti realizzati in fibre naturali.

 

Le misure

Dal momento che le federe per i cuscini decorativi sono disponibili in diverse misure, prima dell’acquisto è importante stabilire quali e quanti elementi si vogliono disporre sul divano per ottenere i migliori risultati in termini estetici.

Sui sofà più piccoli sarebbe meglio posizionare pochi cuscini per non creare un effetto caotico che renderebbe l’atmosfera più disordinata e opprimente, quindi due federe da 45 x 45 cm in coordinato saranno la scelta più appropriata.

Al contrario, se il divano di casa necessita di qualche elemento decorativo in più si potrà giocare con forme e dimensioni diverse, abbinando ai cuscini più piccoli delle federe da 60 x 60 cm per rendere la composizione finale più interessante ed esteticamente gradevole.

In genere, i copricuscini per il divano vengono venduti a coppia o in pratiche confezioni da quattro pezzi, ma in base alle esigenze sarà possibile acquistarli anche singolarmente in modo da abbinare colori e fantasie differenti per esprimere tutto il proprio estro creativo.

 

Cerniere o bottoni?

Quando si tratta di capire come scegliere un buon copricuscino per divano, oltre a confrontare i prezzi e le caratteristiche dei migliori prodotti venduti online, bisogna tenere conto anche del sistema di chiusura della federa.

Per raggiungere un perfetto compromesso tra praticità ed estetica è preferibile optare per le cosiddette cerniere invisibili, che vengono cucite sotto il bordo superiore del tessuto per fare in modo che la cucitura resti più vicina possibile ai dentini della zip e non sia visibile dall’esterno.

L’unico inconveniente è che nel caso in cui la cerniera dovesse malauguratamente rompersi ci si dovrà rivolgere a un sarto esperto per farla sostituire o ricorrere al fai da te eseguendo un lavoro estenuante e certosino. Questi inconvenienti, invece, non si incontrano qualora il copricuscino scelto sia provvisto di bottoni, sicuramente meno accattivanti sotto il profilo estetico ma di gran lunga più facili e veloci da sostituire.

Scegliere la giusta imbottitura

Infine, un’ultima accortezza riguarda la scelta dell’imbottitura da inserire all’interno della federa. In genere le più confortevoli – e, purtroppo, anche le più costose – sono quelle realizzate in piume d’oca, perché capaci di trattenere piccole bolle d’aria all’interno del tessuto dando al cuscino un aspetto più gonfio e morbido.

Altrettanto valido sia dal punto di vista estetico sia sotto il profilo della comodità è il poliuretano espanso, un materiale sintetico ottenuto da un processo di espansione chimica dei fiocchi di cellulosa che lo rende elastico e spugnoso al tempo stesso.

Dal momento, però, che si tratta di due materiali molto costosi, qualora i cuscini da posizionare sul divano sia chiamati a svolgere una funzione meramente decorativa, si potrà optare per l’ovatta acrilica in modo da ottenere una resa soddisfacente e risparmiare anche qualche soldino.

 

 

 

Idee e consigli su come abbinare i copricuscini per divano

 

Volete rinnovare il design del vostro soggiorno senza incorrere in costosi lavori di ristrutturazione? Allora i cuscini decorativi per il divano faranno sicuramente al vostro caso. Ecco come abbinarli al colore dell’arredamento, donando un allure nuovo e chic alla zona living.

Una soluzione low cost

Quando si tratta di arredare casa sono i piccoli dettagli a fare la differenza, perché contribuiscono a creare un’atmosfera ricercata e accogliente senza troppo impegno né spese eccessive. Con poche variazioni e un basso investimento economico si potrà modificare l’estetica di un’intera stanza, trasformandola nel luogo dei propri sogni giocando con colori e motivi che facciano pendant o che contrastino con le cromie dell’arredamento.

Tra le soluzioni low cost che permettono di personalizzare al meglio il salotto di casa, la più utilizzata dagli amanti dell’interior design consiste nel disporre dei cuscini decorativi sul divano per renderlo ancora più originale e confortevole. Sì, perché al di là della funzione ornamentale, questi tessili rendono le sedute più comode e accoglienti, valorizzando al contempo ogni tipologia di arredamento.

Per ottenere un impatto visivo all’altezza delle aspettative, oltre a seguire i consigli che vi daremo nei prossimi paragrafi, raccomandiamo di sprimacciare spesso i cuscini per distribuire uniformemente l’imbottitura nella fodera, che dovrà essere ben stirata per evitare quell’antiestetico effetto “trasandato” che non piace proprio a nessuno.

 

La disposizione

Per valorizzare il living con la giusta combinazione di cuscini, la prima cosa da fare è capire quanti elementi si vogliono disporre sul divano, tenendo ovviamente conto della sua grandezza e dello spazio disponibile. Per quelli dotati di penisola è importante giocare sulla simmetria e le proporzioni, posizionando un maggior numero di cuscini sul lato lungo del complemento in modo da creare un impatto visivo più equilibrato e meno caotico.

Quanto alla disposizione, vi suggeriamo di posizionare quelli più grandi negli angoli, proseguendo verso l’interno in ordine decrescente in modo da disporre i più piccoli al centro della seduta.

Se, poi, non amate le “accozzaglie”, potete anche lasciare la zona centrale vuota, sistemando i cuscini solo in prossimità dei braccioli per dare alla stanza un aspetto più “pulito” ma di sicuro effetto.

Per i sofà più piccoli, invece, la regola da rispettare è quella del less is more, optando per una coppia di federe da 45 x 45 cm, a cui abbinare un cuscino centrale più piccolo o di forma cilindrica per migliorare la percezione visiva dello spazio disponibile.

Gli abbinamenti

Per dare al salotto un aspetto più simmetrico è importante giocare bene la carta degli abbinamenti, scegliendo delle federe coordinate o quantomeno dalle tonalità simili. Questo ovviamente non significa che tutti i cuscini che andrete a disporre sul divano dovranno essere per forza uguali, perché il più delle volte basta un disegno condiviso o un mix di colori appartenenti alla stessa palette cromatica per dare l’idea di una parure abbinata.

Stesso discorso vale per le dimensioni, tenendo presente che tutti i cuscini, soprattutto se di misure diverse, dovranno essere ben proporzionati tra loro per evitare uno sgradevole effetto caotico.

Infine, se volete dare al salotto un mood più originale e dinamico, potete abbinare stoffe e fantasie diverse che, però, non si discostino troppo dallo stile degli altri tessili eventualmente presenti nella stanza, come tende e tappeti.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come lavare i copricuscini per divano?

Lavare i copricuscini a volte non è così facile come potrebbe sembrare, perché molto dipende dalla tipologia di macchia che si vuole rimuovere e dal materiale con cui sono realizzate le federe.

Ogni tessuto ha, infatti, caratteristiche diverse che richiedono una specifica modalità di lavaggio per impedire che il tessile si rovini o si restringa. In genere, tutte le informazioni relative alla pulizia e alla manutenzione di una federa sono riportare sull’etichetta cucita al suo interno, quindi prima di lavarla dategli un’occhiata per capire come procedere.

Generalmente, il lino e il cotone sopportano bene i lavaggi in lavatrice anche ad alte temperature, mentre per i materiali più delicati – come il raso e la seta – bisognerà prestare maggiore attenzione alla scelta del programma di lavaggio e al tipo di detersivo da utilizzare per rimuovere lo sporco.

Prima di inserire il copricuscino in lavatrice, oltre a chiudere cerniere e bottoni, è buona norma girare la fodera al rovescio per evitare che la stoffa si danneggi o i colori sbiadiscano durante il ciclo di pulizia.

Come fare i copricuscini per divano?

Se avete dimestichezza con ago e filo, anziché acquistare dei nuovi copricuscini per il vostro divano potreste anche valutare l’ipotesi di realizzarli in autonomia con il fai da te. Ecco come procedere: prendete un pezzo di stoffa del vostro colore preferito e con un gessetto disegnate due quadrati da 55 x 55 cm se volete realizzare una federa da 45 x 45 cm, altrimenti calcolate dieci centimetri in più rispetto alla misura che volete ottenere. Tagliate quindi la stoffa e sovrapponete i due lembi in modo che la parte interna sia rivolta verso l’alto, poi cuciteli su tre lati lasciando il quarto aperto. A questo punto, cucite un scampolo di stoffa dalla larghezza di circa 10 cm all’interno del lato aperto e inserite l’imbottitura nella federa.

 

Dove acquistare dei buoni copricuscini per divano?

Sul mercato si possono trovare diverse tipologie di copricuscini per il divano, alcuni venduti online e altri proposti dalle aziende operanti nella grande distribuzione (come Zara Home e Ikea). Prima di procedere con l’acquisto date sempre un’occhiata alle recensioni lasciate dagli altri utenti per valutare l’adeguatezza del prodotto alle vostre esigenze estetiche ed economiche, tenendo presente che in genere i migliori affari si fanno sul web, dove è possibile trovare modelli di buona qualità, o anche della migliore marca, a prezzi bassi.

 

Quali sono le misure dei copricuscini per divano?

In genere, le dimensioni standard delle federe per i cuscini da divano sono di 45 x 45 cm, ma si possono acquistare anche modelli più grandi (fino a 60 x 60 cm) o più piccoli.

 

Come imbottire un copricuscino per divano?

Se non volete perdere tempo, in commercio si possono reperire delle imbottiture già confezionate da inserire direttamente nella fodera, altrimenti potete riempire un vecchio cuscino che già avete con dell’ovatta o della lana cardata per ottenere una morbida anima da posizionare all’interno nel vostro nuovo copricuscino.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments