Nordica Extraflame Ketty – Recensione

Ultimo aggiornamento: 01.12.20

 

Principale vantaggio

Le tantissime funzioni della stufa che ne ottimizzano l’utilizzo, prevengono guasti e ne aumentano le performance. Tra queste citiamo la regolazione della quantità di pellet ideale per poter risparmiare sul combustibile e il riavvio automatico che entra in funzione in caso di Blackout. Per la pulizia la stufa si avvale del sistema Auto Clean Checkup, ideale per poter eliminare i residui di pellet nel braciere in poco tempo. Non manca la possibilità di poterla programmare su base settimanale, in modo da ridurre ulteriormente i consumi, già ammortizzati dalla classe energetica elevata. 

 

Principale svantaggio

Alcune voci del menu non sono chiarissime, quindi per attivare alcune funzioni si dovrà andare un po’ a tentoni. Il nostro consiglio è quello di seguire le istruzioni sul manuale in modo da capire bene quali sono le varie opzioni selezionabili e soprattutto a cosa servono. Per il resto non ci sono altri difetti evidenti, la stufa si comporta benissimo ed è stata apprezzata dalla maggior parte dei consumatori.

 

Verdetto: 9.6/10

Non si trovano tutti i giorni stufe a pellet con questo rapporto qualità-prezzo. Certo, il costo è comunque abbastanza alto, ma se paragonato a quello di altri modelli risulta più economica. Le performance elevate permettono di riscaldare con efficienza un ambiente molto ampio, come ad esempio un salotto o una sala ricevimenti. Consigliata a chi dispone del budget e dello spazio per poterla sistemare.

Acquista su Amazon.it (€948.9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Funzioni

Questa stufa a pellet si presenta con una serie di sistemi e funzionalità che permettono di aumentare notevolmente le performance e di ottimizzare il rendimento energetico. Il menù multilingua vi consente di scegliere la lingua preferita e tramite il quale sarà possibile navigare tra le diverse funzioni. Alcuni utenti avrebbero gradito una precisione maggiore nelle voci del menu, ma tutto sommato si tratta di un difetto sul quale si può chiudere un occhio. 

A parte questo piccolo neo, la stufa sorprende per le tecnologie integrate, tipiche dei modelli Nordica/Extraflame. Tra queste citiamo le più importanti: la regolazione della quantità di pellet, il riavvio automatico, il sistema Auto Clean Checkup e il sistema di programmazione settimanale.

La regolazione della quantità di pellet permette di risparmiare sul combustibile, così eviterete di riempire la stufa di pellet che potrete conservare. Il riavvio automatico entra in azione nel caso ci sia un blackout, così non solo si eviteranno corto circuiti e soprattutto la stufa tornerà attiva senza dover premere alcun tasto. L’Auto Clean Checkup invece vi permette di ottimizzare la pulizia del braciere, così sarà possibile togliere i rimasugli di pellet con più efficacia e velocità.

Per quanto riguarda la programmazione settimanale, questa vi consentirà di attivare automaticamente la stufa in determinati giorni della settimana e ore della giornata. Torna molto utile sia per risparmiare sui consumi, sia per poter trovare la casa calda, magari impostando il termostato in modo che si accenda un’ora prima del vostro rientro dall’ufficio.

Performance

La stufa Ketty si presenta con una potenza massima davvero notevole che arriva a ben 7,3 kW e una potenza nominale di 6,3 kW. Le performance notevoli permettono di utilizzarla per scaldare ambienti di 70 metri quadri e di 2,7 metri di altezza. È quindi perfetta per un salotto molto ampio, la reception di un albergo oppure una sala ricevimenti. Per ovvie ragioni, non è adatta ad appartamenti di piccole dimensioni, anche perché risulta molto ingombrante oltre che pesante, con 70 kg di peso.

La potenza è regolabile e in base al livello selezionato sarà necessario consumare più o meno combustibile. In generale la stufa consuma dai 0,6 ai 1,5 kg di combustibile all’ora, quindi per conservare pellet è consigliabile variare un po’ la potenza e non esagerare, a meno che non faccia un freddo davvero insopportabile.

 

Classe energetica

Un elettrodomestico di queste dimensioni e dotato di tale potenza deve avere una classe energetica elevata in modo da non pesare troppo sui consumi. In questo caso parliamo di classe A+, molto elevata e che permetterà di ammortizzare notevolmente sui costi. Il rendimento superiore all’86% consente di sfruttare al massimo la stufa senza preoccuparsi troppo della bolletta di fine mese.

Tra i costi e i consumi dovete contare anche il pellet che potrete acquistare online cercando delle buone offerte in modo da risparmiare. 

 

Acquista su Amazon.it (€948.9)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments