Rowenta VU5640 Turbo Silence Extreme – Recensione

Ultimo aggiornamento: 01.06.20

 

Principale vantaggio

Il raggio d’azione è molto ampio e quindi riesce a direzionare l’aria in gran parte dell’ambiente. Ci sono ben quattro velocità tra cui scegliere; in particolare la turbo boost produce un flusso molto intenso.

 

Principale svantaggio

Se avete il sonno leggero potreste trovare fastidioso il ventilatore (lista dei migliori prodotti), anche se impostato in modalità notturna risulta rumoroso. Da segnalare, poi, l’assenza del telecomando, che si trova solo nel modello di fascia superiore.

 

Verdetto 9.7/10

Non abbiamo dubbi sul fatto che si tratti di un buon ventilatore, tuttavia l’assenza di un telecomando è da noi ritenuta una grave mancanza alla luce del prezzo di vendita. Vi toccherà alzarvi dal divano per le impostazioni varie.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un po’ rumoroso

Abbiamo scelto per i nostri lettori quello che riteniamo essere un buon ventilatore a piantana. Il produttore è di quelli che non hanno bisogno di presentazioni, si tratta di Rowenta. Dunque se state cercando rifugio dal terribile caldo che caratterizza le estati italiane leggete con particolare attenzione quanto segue. 

Vogliamo cominciare la nostra analisi esponendovi un difetto che è emerso con insistenza nelle recensioni degli utenti. Ci teniamo a mettere subito in rilievo la questione perché almeno nelle intenzioni di Rowenta la silenziosità del ventilatore doveva essere proprio uno dei punti di forza. Il ventilatore è dotato di una tecnologia che Rowenta chiama Extreme Silence (nome altisonante) che dovrebbe dare il meglio di sé in modalità notturna. 

A quanto pare di silenzioso non è che ci sia molto e chi ha il sonno leggero avvertirà un certo fastidio. A disposizione ci sono quattro livelli di velocità, la massima è detta turbo boost che produce un flusso d’aria intenso. Da menzionare la diffusione dell’aria che vanta un raggio d’azione di 120°, in questo modo l’aria è distribuita in gran parte dell’ambiente.

Manca il telecomando

L’asta del ventilatore è telescopica con un’altezza variabile tra 110 e 140 centimetri. Di grande praticità è il pannello di controllo, è da lì che si seleziona il livello di velocità, l’orientamento verticale e l’oscillazione. Da non sottovalutare l’assenza del telecomando, bisogna tenerne conto prima di decidere per l’acquisto. 

Secondo noi un ventilatore del genere avrebbe dovuto comprenderlo e poi si sa che in estate la voglia di alzarsi diminuisce. Oltretutto considerando un prezzo tutt’altro che basso, il telecomando ci poteva stare. Ad ogni modo, se proprio non volete saperne di alzarvi dal vostro comodo divano, potete prendere il modello superiore che invece è provvisto di controllo a distanza. 

Il trasporto da una stanza all’altra del ventilatore è facilitato da una maniglia, ma forse sarebbe stato opportuno aggiungere anche delle rotelle alla base perché avrebbero di sicuro semplificato l’operazione.

 

Buoni materiali

Inutile dire come la plastica sia il materiale principe di questo ventilatore. Ma plastica non è sinonimo di cattivi materiali e infatti qui parliamo di buone plastiche, se non buonissime. Asta telescopica e griglia di protezione, invece, sono fatte di metallo. 

Molto bene la base ampia e solida così da conferire la stabilità massima al ventilatore, state pur certi che non cadrà quindi è sicuro anche in caso di presenza di animali o bambini. Naturalmente il ventilatore va assemblato ma non preoccupatevi perché il montaggio è molto semplice e può essere eseguito da una sola persona. Nel peggiore dei casi il lavoro di porta  a termine in circa 30 minuti.

 

Acquista su Amazon.it (€79,99)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments