I 5 Migliori Asciugamani Elettrici del 2022

Ultimo aggiornamento: 01.12.22

 

Asciugamani elettrico – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Gli asciugamani elettrici si distinguono per dimensioni, funzioni, materiali, ecc. Se siete indecisi su quale modello acquistare, leggete la nostra guida e scoprite i modelli consigliati, a partire dai primi due: anydry 2630S Asciugamani Elettrico con fotocellula vanta un ottimo rapporto qualità/prezzo e ha un getto d’aria potente, che viene attivato solo quando la fotocellula rileva la presenza della mano. Un’alternativa interessante è il Dyson HU03 Airblade 9kJ Asciugamani, un dispositivo molto potente e allo stesso tempo silenzioso.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 5 Migliori Asciugamani Elettrici – Classifica 2022

 

L’asciugamani elettrico è diventato molto comune negli autogrill, ristoranti, aeroporti e luoghi pubblici in genere, risultando molto pratico anche nei bagni per diversamente abili. Di seguito proponiamo cinque consigli su quale asciugamani elettrico comprare.

 

Asciugamani elettrico con fotocellula

 

1. anydry 2630S Asciugamani Elettrico con fotocellula

 

Se siete alla ricerca di un buon asciugamani elettrico con fotocellula, che non abbia un prezzo molto elevato, questo dispositivo marchiato Anydry potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di uno dei modelli più venduti del momento, che si merita un posto di rilevanza nella classifica dei migliori asciugamani elettrici del 2022.

Il prodotto si presenta con un design compatto e di dimensioni ridotte, ideale sia per locali grandi, sia per piccoli bar e negozi. Il flusso d’aria è molto potente e riesce ad asciugare le mani in appena 15 secondi.

L’apparecchio è realizzato in policarbonato ABS di alta qualità, solido e resistente alla corrosione; inoltre è stato progettato per resistere a un utilizzo intensivo.

La temperatura dell’aria emessa arriva a 40°C, non danneggia le mani e i consumi di energia sono abbattuti fino all’80% rispetto a quelli degli asciugamani elettrici tradizionali. Purtroppo il sistema di funzionamento è un po’ rumoroso, anche se il dispositivo compie il suo dovere in maniera soddisfacente.

 

Pro

Potente: A dispetto delle dimensioni ridotte, il getto d’aria è molto potente, infatti è in grado di asciugare le mani in meno di 15 secondi.

Dimensioni: Le dimensioni del dispositivo sono ridotte e compatte e ciò consente di installare l’asciugamani elettrico anche in bagni molto piccoli.

Materiali: L’apparecchio è realizzato in policarbonato ABS di ottima qualità, resistente alla corrosione e adatto a un tipo di utilizzo intensivo.

 

Contro

Rumoroso: L’asciugamani elettrico compie bene il suo lavoro, tuttavia durante il funzionamento, il livello di rumorosità del dispositivo non è basso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Asciugamani elettrico Dyson

 

2. Dyson HU03 Airblade 9kJ Asciugamani

 

Se non sapete dove acquistare un dispositivo professionale che sia in grado di asciugare le mani in pochi secondi, questo asciugamani elettrico Dyson, catturerà di certo la vostra attenzione.

Il modello è dotato di un motore digitale che gira a 75000 rpm e che è in grado di spostare ben 23 L d’aria al secondo, per un tempo di asciugatura di 10 secondi a velocità massima.

Grazie alla presenza del filtro HEPA, l’apparecchio cattura il 99,95% di particelle batteriche e virus, restituendo così un getto d’aria bonificato. Inoltre Airblade è progettato per funzionare in modo silenzioso, riducendo al minimo le emissioni acustiche nell’ambiente.

Un altro punto a vantaggio di questo modello è il suo basso consumo energetico; questo infatti utilizza soltanto 9 kJ di energia per ogni asciugatura, in modalità Eco 2.

Il design del dispositivo è avveniristico, infatti sono presenti due appositi alloggiamenti per le mani, dotati di due fessure che sono in grado di creare delle potenti lame d’aria da 624 km/h, che rimuovono l’acqua in eccesso in men che non si dica.

Il prodotto è di alta qualità ed è molto efficiente, tuttavia facendo una comparazione con altri modelli di asciugamani elettrici venduti online, questo non è di sicuro il più economico.

 

Pro

Filtro HEPA: Lo speciale filtro HEPA presente nell’asciugamani elettrico, è in grado di trattenere fino al 99,95% di particelle nocive, inclusi virus e batteri.

Design: Gli alloggiamenti per le mani sono dotati di particolari fessure, che creano delle potenti lame d’aria da 624 km/h, che a loro volta asciugano velocemente, rimuovendo tutta l’acqua in eccesso.

Modalità di potenza: Il modello è dotato di due modalità di potenza, quella “Max”, ideale per ambienti con flussi di passaggio frequenti e quella “Eco”, che ottimizza i consumi e risulta più silenziosa.

 

Contro

Prezzo: Trattandosi di un modello moderno e tecnologicamente all’avanguardia, il prezzo di mercato del prodotto è abbastanza alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Asciugamani elettrico professionale

 

3. anydry 2005H Asciugamani Elettrico ad Aria,Asciugamani Elettrico Professionale

 

Se siete alla ricerca di un asciugamani elettrico professionale, Anydry 2005H potrebbe soddisfare le vostre esigenze. Si tratta di un dispositivo che è in grado di emettere un getto d’aria molto forte, che asciuga le mani in pochi secondi. Ideale da installare nei bagni di ristoranti, centri commerciali, bar, uffici, ecc.

Grazie all’apposito alloggiamento per le mani, eviterete di fare gocciolare acqua a terra, inoltre potrete eliminare completamente l’impiego di salviette e asciugamani.

L’apparecchio è realizzato in plastica ABS di alta qualità, resistente e semplice da pulire. Il dispositivo è dotato di filtro HEPA lavabile, che è in grado di filtrare il 99,98% di batteri e di polvere presente nell’aria. L’asciugamani elettrico ha un sistema intelligente di emissione di aria calda, che si adatta automaticamente a seconda della temperatura ambientale; in questo modo vengono ottimizzati i consumi di corrente e abbattuti gli sprechi.

Il rapporto qualità/prezzo è molto buono, tuttavia, secondo i pareri di alcuni utenti che hanno testato il modello, questo risulterebbe un po’ rumoroso durante il funzionamento.

 

Pro

Design: Il design del dispositivo consente di inserire le mani in un apposito alloggiamento di asciugatura, che evita di fare gocciolare l’acqua sul pavimento.

Getto d’aria: Il getto d’aria emesso è molto potente e consente di asciugare le mani in pochi secondi, senza rischio di bruciarsi.

Smart: Il sistema di emissione d’aria calda è intelligente, infatti la temperatura del flusso cambia a seconda della temperatura ambientale. In questo modo vengono ottimizzati i consumi elettrici.

 

Contro

Rumoroso: L’asciugamani elettrico è efficiente e compie bene il suo dovere, anche se il sistema di emissione del getto d’aria è abbastanza rumoroso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Asciugamani elettrico a lama d’aria

 

4. plikc EOLO Plus – Asciugamani Elettrico a Lama d’Aria

 

Se desiderate acquistare un buon asciugamani elettrico a lama d’aria, Plikc Eolo Plus potrebbe fare al caso vostro. Tra tutti i modelli venduti online a prezzi bassi, questo è uno di quelli che offre delle ottime prestazioni.

Il flusso d’aria viene azionato da una fotocellula, così non ci sarà bisogno di premere alcun pulsante. Il dispositivo è dotato di una pratica vaschetta di raccolta, che evita di far cadere acqua sul pavimento.

Lo chassis dell’apparecchio è realizzato in ABS di alta qualità, resistente e duraturo. Il motore è molto prestante e assicura un’asciugatura rapida. Inoltre questo è dotato di selettore di potenza, che vi consente di impostare la modalità di risparmio energetico, molto utile nei mesi caldi e la modalità alla massima potenza, per un’asciugatura veloce.

È presente anche un filtro antipolvere estraibile, che protegge il motore e garantisce il corretto funzionamento del dispositivo. Il sistema di emissione del getto d’aria è un po’ rumoroso, tuttavia il prodotto ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Il modello è ben realizzato ed è in grado di offrire delle ottime prestazioni. Inoltre il prezzo con il quale si presenta sul mercato, è vantaggioso e conveniente.

Efficiente: Il dispositivo emette una potente lama d’aria con azionamento a fotocellula. Inoltre è dotato di vaschetta di raccolta, per evitare di far cadere gocce d’acqua sul pavimento.

Filtro antipolvere: Il filtro antipolvere protegge il motore, garantendo il corretto funzionamento dell’apparecchio. Questo è rimovibile, al fine di agevolare le operazioni di pulizia dello stesso filtro.

 

Contro

Poco silenzioso: Come la maggior parte degli asciugamani elettrici di medio livello, anche questo modello ha un sistema di emissione d’aria non proprio silenzioso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Asciugamani elettrico Fumagalli

 

5. Fumagalli Magnum MG88 Elegance

 

Non sapete come scegliere un buon asciugamani elettrico? Il modello Magnum Elegance è un perfetto connubio tra tecnologia e stile. Si tratta di un asciugamani elettrico Fumagalli, storico marchio specializzato in questo genere di dispositivi, da sempre sinonimo di efficienza e qualità.

Il modello riprende il classico design degli asciugamani ad aria calda tipici di questo brand. Nonostante la linea sia un po’ retrò, Magnum Elegance vanta di una tecnologia all’avanguardia, che vi permetterà di attivare il dispositivo sia attraverso il sensore ottico, sia tramite il classico pulsante, che era presente anche sui vecchi modelli.

Il bocchettone asciuga le mani in un tempo compreso tra i 20 e i 36 secondi; pertanto se desiderate un dispositivo più potente e veloce, vi consigliamo di optare per un altro modello.

La scocca dell’apparecchio è realizzata in solido acciaio, che protegge il motore da polvere e urti.

Il dispositivo è disponibile in diversi colori, così potrete scegliere quello che meglio si adatta allo stile del vostro bagno. Il prezzo del prodotto non è basso e potrebbe non essere alla portata di tutti.

 

Pro

Design: Il design del dispositivo richiama la linea dei vecchi asciugamani elettrici Fumagalli. Se amate lo stile vintage, questo modello potrebbe fare al caso vostro.

Doppia attivazione: Il dispositivo può essere attivato sia tramite sensore elettronico, sia tramite pulsante a pressione, come quello che era presente sui vecchi modelli Fumagalli.

Scocca: La scocca dell’asciugamani elettrico è realizzata in solido acciaio, che garantisce un’ottima protezione al motore da urti e infiltrazioni di polvere.

 

Contro

Tempo di asciugatura: Il tempo di asciugatura dell’apparecchio è compreso tra i 20 e i 36 secondi. Pertanto, se desiderate un dispositivo più potente e più veloce, vi consigliamo di scegliere un altro modello.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior asciugamani elettrico?

 

Sono sempre più diffusi nei bagni di ristoranti, bar, autogrill e discoteche. Parliamo degli asciugamani elettrici, quegli apparecchi che emettono un getto d’aria calda da utilizzare per asciugare le mani e che negli ultimi anni hanno sostituito i dispenser di salviettine di carta o i tradizionali teli di cotone.

Nel caso tu debba dotare il tuo bagno di uno o più di questi dispositivi, ti consigliamo di leggere la nostra guida all’acquisto nella quale troverai le indicazioni utili per scegliere al meglio nonché le recensioni dei modelli più apprezzati sul mercato.

 

 

Una scelta al risparmio

La principale ragione per affrontare l’acquisto di un asciugamani elettrico è di natura economica perché, mettendo a confronto il suo utilizzo con quello di un distributore di salviette di carta, si può ottenere un risparmio dieci volte superiore. Questo perché tutti i modelli delle migliori marche sono dotati di un timer che gestisce il tempo di funzionamento, così da evitare che l’apparecchio sia attivo troppo a lungo, con conseguente spreco di corrente elettrica.

Mettendo a confronto i prezzi appare piuttosto evidente, sempre nell’ottica di spendere una cifra proporzionata al tipo di investimento che sei pronto a sostenere, come sia possibile scegliere tra modelli con forma, funzionalità e dimensioni differenti.

Gli asciugamani elettrici più piccoli dotati di una bocchetta per l’emissione dell’aria calda e con attivazione tramite la pressione di un pulsante, per esempio, rappresentano il miglior compromesso tra efficacia operativa e prezzo di vendita. I modelli più grandi, dotati di un’apertura nella quale inserire le mani e che si attivano tramite una fotocellula, costano senza dubbio di più e sono una scelta da valutare soprattutto se devono essere inseriti in un bagno elegante, con vari elementi di design.

 

 

Materiali ed efficacia

Nella classifica degli aspetti di cui tenere conto al momento di scegliere un asciugamani elettrico non può mancare la valutazione dei materiali con i quali è stato realizzato. La scelta non è esclusivamente estetica ma legata a fattori come la resistenza all’usura, la capacità di emettere un getto più o meno potente e la longevità.

Tipicamente puoi trovare modelli realizzati in acciaio inox lucido, satinato oppure in ABS, ognuno dei quali può essere equipaggiato con un erogatore di forma differente. Se punti al risparmio scegline uno con la bocchetta, se punti a velocità di asciugatura e silenziosità indirizzati verso un modello a getto d’aria a lama.

Proprio la rumorosità è l’ultimo aspetto di cui tenere conto al momento della scelta sebbene sia piuttosto utopistico trovare un modello totalmente silenzioso. È bene però notare come gli asciugamani elettrici di nuova generazione riescano a contenere la rumorosità entro limiti più che accettabili.

 

 

 

Come utilizzare un asciugamani elettrico

 

Se avete un locale, molto probabilmente vi troverete ad affrontare una scelta importante relativamente al bagno: installare un dispenser di carta o un asciugamani elettrico?

Se il primo rappresenta forse la scelta della maggior parte delle persone, il secondo ha una serie di vantaggi in più. Il dispenser di carta, infatti, va riempito costantemente e la carta, spesso, viene consumata in modo poco accurato da parte dell’utenza poiché è alla portata di tutti. I bambini potrebbero strapparne via numerosi fogli semplicemente per gioco, mentre gli adulti più distratti per asciugarsi le mani potrebbero prenderne più del dovuto. Tali inconvenienti potrebbero portare quindi a innalzare i costi di mantenimento del bagno più di quanto farebbe un pratico asciugamani elettrico.

 

 

Consumo energetico

Vediamo però in dettaglio le caratteristiche che lo rendono preferibile. Innanzitutto il risparmio. Se pensate che il consumo energetico sia superiore rispetto a delle ricariche di carta dovreste essere pronti a ricredervi. I migliori modelli di asciugamani elettrici sono dotati di un timer interno che gestisce accuratamente i tempi di utilizzo. Una volta premuto il pulsante per l’attivazione l’utente ha circa una decina di secondi per asciugare le mani, quel tanto che basta per rimuovere l’acqua superficiale.

 

Modelli con fotocellula

Alcuni non hanno nemmeno il pulsante e vengono attivati da una fotocellula posizionata nella parte inferiore del dispositivo, bisogna muovere le mani nei pressi di questa per attivare il getto d’aria. Naturalmente questa variante ha un costo maggiore e andrebbe presa in considerazione solo se avete un locale di design dove è richiesto che anche il bagno rispetti l’arredamento globale.

Si tratta infatti di asciugamani elettrici molto più curati dal punto di vista dell’aspetto esteriore rispetto ai modelli con pulsante più datati.

 

Montaggio

Una volta scelto il modello più adatto alle vostre esigenze non resta da fare altro che montarlo all’interno del bagno. Solitamente va montato non troppo lontano dai lavandini in modo da evitare che gli utenti sporchino il pavimento lasciando sgocciolare le mani. Per l’installazione è necessario rivolgersi a un esperto del settore dal momento che sarà necessario fissare saldamente a muro il dispositivo.

 

 

Tre tipi di utilizzo

In base all’asciugamani scelto avrete tre tipi diversi di utilizzo: per quello manuale è necessaria la pressione di un pulsante per attivare il getto d’aria, secondo alcuni utenti è considerato poco igienico perché necessita del tocco sul pulsante; gli asciugamani automatici, dotati di fotocellula, sono i preferiti dagli acquirenti dal momento che non c’è bisogno di alcun contatto con l’apparecchio e basta passare la mano rapidamente al di sotto del dispositivo per attivare il getto d’aria; infine la tipologia a lama d’aria che presenta uno scompartimento dove vanno inserite le mani, probabilmente il meno igienico dei tre poiché è molto facile toccare l’interno dell’apparecchio e vanificare il lavaggio appena effettuato.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI