Gli 8 migliori scaldabagni Ariston del 2020

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

 

Scaldabagni Ariston – Guida all’acquisto e Confronti

 

Quando in casa non è possibile utilizzare il sistema di riscaldamento centralizzato, perché inesistente oppure fuori uso, la soluzione migliore è acquistare e installare uno scaldabagno. Ariston è un marchio italiano che dal 1960 produce elettrodomestici di buona qualità, performanti e a lunga durata, cioè che garantiscono efficienza in ogni condizione, rendendo più accoglienti le abitazioni sia in estate, sia in inverno. In questo articolo troverete i risultati della nostra ricerca degli scaldabagni migliori realizzati dal brand nostrano, a partire da Ariston Scaldabagno Elettrico 220 V 30 litri: un dispositivo pensato per risparmiare circa il 14% di energia in meno, rispetto le soluzioni più comuni, e con un design elegante. Ma anche Ariston Boiler Elettrico 50 L Blur 50 V/3 è interessante, perché strizza l’occhio alle famiglie più numerose, che necessitano di una maggiore quantità di acqua calda. Inoltre, è facile da montare grazie alle chiare e semplici istruzioni fornite nella confezione.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori scaldabagni Ariston – Classifica 2020

 

Quando si cercano i migliori scaldabagni Ariston del 2020 è normale essere disorientati dalla moltitudine di proposte che si trovano su Internet. In basso facciamo un po’ di chiarezza, offrendovi una rassegna delle soluzioni più interessanti che strizzano l’occhio anche al vostro portafoglio.

 

 

Scaldabagno Ariston da 30 litri

 

1. Ariston Scaldabagno Elettrico 220 V 30 litri

 

Lo scaldabagno Ariston da 30 litri è la soluzione perfetta se siete una famiglia composta da due o tre persone, perché consente di avere la giusta quantità di acqua calda: sia sanitaria, per il bagno e la cucina, sia per il riscaldamento.

Il suo design è ricercato e dotato di un display tecnologico che permette di tenere traccia di alcuni parametri fondamentali come la temperatura, quindi anche di gestire e regolare quest’ultima con un semplice clic.

La tecnologia Ariston, proposta con questo scaldabagno, strizza l’occhio anche a quanti desiderano risparmiare: la classe energetica A suggerisce una diminuzione del 14% del costo in bolletta.

Tuttavia, facendo una comparazione con altri articoli, si evincono due punti di debolezza: il primo riguarda la superficie del dispositivo, che essendo fragile tende a graffiarsi facilmente. Il secondo è il cavo di alimentazione, perché non è incluso nella confezione, quindi dovrete acquistarlo separatamente.

 

Pro

Conveniente: Si tratta di uno scaldabagno Ariston dai prezzi bassi e di buona qualità, perciò ideale per tutti quelli che desiderano riscaldare l’appartamento senza spendere troppo. Infatti, consente anche di risparmiare fino al 14% in meno di energia.

Praticità: Le sue dimensioni e il display intelligente, situato sul dispositivo, permettono da un lato di metterlo ovunque senza occupare troppo spazio, dall’altro di gestire e regolare le funzioni in maniera veloce e sicura.

 

Contro

Superficie: La scocca è fragile, quindi bisogna fare attenzione a non graffiarla durante l’utilizzo.

Acquista su Amazon.it (€155)

 

 

 

Scaldabagno Ariston da 50 litri

 

2. Ariston Boiler Elettrico 50 L Blur 50 V/3

 

Lo scaldabagno Ariston da 50 litri è un dispositivo di buona qualità e dotato di alcune caratteristiche interessanti: in primo luogo è a installazione verticale pratica e veloce, che permette di occupare poco spazio, pur essendo un articolo apparentemente ingombrante.

In secondo luogo, alla base è situata una rotellina che consente di regolare facilmente la temperatura anche a chi non è del mestiere o non ha mai utilizzato un articolo simile. 

Si può dire anche che si tratta di uno degli scaldabagni Ariston più convenienti del mercato, perché da un alto consente di avere una buona quantità di acqua per il riscaldamento dell’abitazione e per lavarsi, dall’altro è molto efficiente ed economico.

In ogni caso, dato il suo peso di quasi 20 kg, per il montaggio potreste aver bisogno dell’aiuto di un professionista, in particolar modo se siete dei principianti e non sapete dove mettere le mani.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Tra le offerte che si trovano su Internet, questa proposta Ariston vanta sia un costo accessibile e piuttosto basso, sia un’efficienza e qualità interessanti. Si tratta di un dispositivo pratico e adatto per le famiglie più numerose.

Alla portata di tutti: Per regolare la temperatura ed effettuare la lettura non è necessario studiare il libretto di istruzioni, perché grazie alla rotella posta sotto lo scaldabagno è più facile.

Dimensioni: Nonostante sia piuttosto grande, le sue dimensioni e l’installazione verticale permettono di occupare poco spazio.

 

Contro

Installazione: Anche se facile e pratico da montare pesa quasi 20 kg, perciò è meglio chiedere l’aiuto di un professionista.

Acquista su Amazon.it (€124.15)

 

 

 

Scaldabagno Ariston da 80 litri

 

3. Ariston Scaldabagno Elettrico Lydos Plus 80 L

 

Ecco un modello di scaldabagno Ariston da 80 litri che trova posto con facilità in qualsiasi bagno, indipendentemente dallo spazio a disposizione, perché vanta dimensioni compatte e bordi arrotondati.

La sua struttura è abbastanza grande ma anche resistente e facile da adattare in qualsiasi angolo della stanza in cui decidete di montarlo, e in più vanta anche altre caratteristiche esclusive davvero interessanti.

In primo luogo, c’è la possibilità di utilizzare la modalità “Eco Evo”, consentendo al dispositivo di comprendere le vostre abitudini e adattare la regolazione della temperatura dell’acqua, in base ai dati ottenuti e analizzati.

In questo modo risparmierete energia e il costo della bolletta a fine mese sarà più basso. Tra le diverse soluzioni presenti in commercio, questo articolo è il più economico e anche innovativo ed elegante: grazie al sistema “Water Plus” avrete a disposizione il 16% in più di acqua.

L’unico accorgimento è fare attenzione durante il montaggio, perché la scocca è piuttosto fragile e si ammacca facilmente.

 

Pro

Compatto: Si tratta di un articolo dal design compatto che consente un montaggio facile e in ogni angolo della stanza in cui desiderate metterlo. Gli angoli arrotondati facilitano anche l’eventuale incastro nel muro.

Intelligente: Ariston ha pensato a un sistema di funzionamento innovativo chiamato “Eco Evo”, che permette al dispositivo di immagazzinare dati circa le vostre abitudini e offrire alte prestazioni.

Conveniente: Se siete alla ricerca di un prodotto dal costo competitivo e che vi farà risparmiare anche energia e quindi soldi a fine mese, allora date una chance a questa proposta.

 

Contro

Scocca: La superficie esterna dello scaldabagno è un po’ fragile, perciò dovrete fare attenzione a non ammaccarla.

Acquista su Amazon.it (€169.5)

 

 

 

Scaldabagno Ariston Velis

 

4. Ariston Scaldacqua Elettrico Velis Evo 80 Lt

 

Tra gli articoli più venduti, ci sono diverse soluzioni da 80 L con cui poter avere un riscaldamento facile, grazie a un sistema ad accumulo: questo scaldabagno Ariston Velis è uno dei più convenienti.

Ha la tradizionale forma arrotondata che permette di installare il dispositivo anche all’esterno di casa, in verticale o in orizzontale, quindi è dotato di un design ricercato e versatile. 

La temperatura può essere programmata raggiungendo anche 80°C, quindi è semplice da utilizzare e ideale per le famiglie più numerose, che desiderano farsi una doccia calda e rigenerante più frequentemente.

Nonostante sia un modello piuttosto leggero, riesce a mantenere inalterato il calore più a lungo, senza disperderlo e quindi dover azionare nuovamente il dispositivo.

Tuttavia, nella confezione non sono inclusi gli attacchi e i pezzi utili per il fissaggio al muro, quindi bisogna procurarsi gli strumenti necessari in anticipo ed effettuare le operazioni seguendo le indicazioni fornite sul libretto.

 

Pro

Montaggio: Questo scaldabagno Ariston è pensato per accumulare fino a 80 L di acqua, ma anche per essere leggero e facile da montare anche per chi non ha mai svolto questo genere di operazioni.

Funzioni: Il dispositivo è dotato di una tecnologia che consente di regolare e gestire la temperatura dell’acqua mantenendola anche allo stesso livello più a lungo. 

Convenienza: Facendo un confronto con altre soluzioni, questo scaldabagno è particolarmente conveniente, perché vanta un buon rapporto qualità/prezzo da non sottovalutare.

 

Contro

Accessori: Nella confezione non sono inclusi alcuni accessori per il montaggio, quindi dovrete procurarli separatamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scaldabagno Ariston da 10 litri

 

5. Ariston Scaldabagno Elettrico 10 Litri Sottolavello

 

Aggiungete al vostro personale confronto tra modelli questo articolo elettrico, di piccole dimensioni e ad alte performance, da alcuni considerato il migliore scaldabagno Ariston. Questo dispositivo è pensato per poter essere posizionato anche sotto il lavello, accumulando fino a 10 L di acqua, quindi è ideale per una cucina casalinga, in cui il consumo è dato principalmente dal lavaggio delle stoviglie.

Nella confezione trovate un libretto di istruzioni che indica le modalità di montaggio, e anche i ganci e il cavo con la spina della corrente, quindi avrete tutto a portata di mano per il montaggio.

In più, la classe energetica “B” dello scaldabagno Ariston da 10 litri permette anche di risparmiare energia e i costi in bolletta a fine mese. Tuttavia, poiché la scocca presenta alcuni pezzi in plastica, bisogna prestare maggiore attenzione ed evitare di ammaccarla o romperla.

 

Pro

Dimensioni: Grazie alle sue dimensioni ridotte può essere posizionato anche sotto il lavello, quindi occuperà meno spazio in cucina oppure nel bagno, permettendovi di organizzare meglio l’arredamento.

Montaggio: Non c’è bisogno di chiedere aiuto a un professionista, perché nella confezione è incluso il libretto di istruzioni. Le indicazioni sono semplici, intuitive e alla portata di tutti.

Economico: Per poter usufruire di acqua calda non dovrete spendere molti soldi, perché questo modello vanta prezzi bassi.

 

Contro

Fragilità: Quando lo montate o trasportate dovete fare attenzione a non ammaccare o rompere alcuni componenti fragili presenti sulla scocca.

Acquista su Amazon.it (€84.99)

 

 

 

Scaldabagno Ariston da 15 litri

 

6. Ariston Scaldabagno Elettrico 15 Litri Sottolavello

 

Un altro prodotto targato Ariston degno di nota tra quelli venduti online è questo scaldabagno da 15 litri con tecnologia ad accumulo, quindi dotato anche di un efficiente sistema di regolazione della temperatura, grazie alla manopola posizionata frontalmente.

Sulla parte anteriore si trova una piccola luce a LED che indica che la resistenza è in funzione e anche un termostato con cui si possono verificare tutti i parametri, e assicurarsi che siano in regola.

Inoltre, lo scaldabagno Ariston da 15 litri è a portata di chiunque, perché seguendo le istruzioni facili e intuitive presenti nella confezione può essere montato anche senza l’ausilio di un esperto.

Il costo è abbastanza contenuto, perciò strizza anche l’occhio a quanti non hanno a disposizione un budget elevato. Tuttavia bisogna assicurarsi che la valvola sia stretta saldamente, altrimenti si sviterà a causa della pressione dell’acqua, soprattutto quando quest’ultima viene riscaldata.

 

Pro

Efficienza: Questo scaldabagno Ariston vanta diversi apprezzamenti perché è l’ideale per quanti desiderano avere acqua calda per la cucina e gestire facilmente la regolazione della temperatura.

Convenienza: Come si può notare facendo clic sul link in basso, è un prodotto economico e vantaggioso, che risponde alle esigenze di quei consumatori che non hanno mai utilizzato una soluzione simile.

Facile da utilizzare: Sia il montaggio e sia la gestione e la regolazione delle attività dello scaldabagno possono essere eseguiti da chiunque, perché è alla portata di tutti.

 

Contro

Valvola: La prima volta che utilizzate questo scaldabagno assicuratevi che la valvola sia stretta adeguatamente, altrimenti l’acqua calda potrebbe fuoriuscire.

Acquista su Amazon.it (€100.99)

 

 

 

Scaldabagno Ariston a gas istantaneo

 

7. Ariston Scaldabagno a Gas Istantaneo Fast R 11 L

 

Dimensioni compatte, facile da montare sul muro e realizzato con materiali durevoli e resistenti: queste sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono lo scaldabagno Ariston a gas istantaneo. 

Si tratta della soluzione perfetta per tutte quelle situazioni in cui sono necessarie grandi quantità di acqua calda, e talvolta anche subito, ma senza rischiare di generare accumuli di gas tossici.

Infatti, questo dispositivo è dotato di un sistema di gestione dell’energia che mette al sicuro da qualsiasi pericolo. L’innovativa tecnologia permette di regolare la temperatura facilmente e di mantenerla stabile senza dover controllare la manopola: questo aspetto rende lo scaldabagno Ariston dotato di un maggiore comfort rispetto le soluzioni a gas più classiche.

In conclusione, anche se vanta diversi pareri positivi, non si può dire che il suo costo sia tra i più bassi, ma ha comunque abbastanza pregi per restare un’opzione valida in diverse circostanze.

 

Pro

Sicurezza: Lo scaldabagno a gas istantaneo targato Ariston è un dispositivo che in primis è pensato per garantire maggiore sicurezza, perché evita l’accumulo di gas tossici.

Compatto: Le sue dimensioni sono contenute, il design è compatto e gli angoli smussati permettono di installarlo sul muro senza difficoltà, perciò è un articolo conveniente.

Resistente: I materiali costituenti questo scaldabagno sono di buona qualità e abbastanza durevoli, perciò non avrete problemi di ammaccature o graffi altrimenti pericolosi.

 

Contro

Costo: Il prezzo con cui è proposto sul mercato può far storcere il naso a chi è alla ricerca del risparmio, nonostante le sue diverse qualità.

Acquista su Amazon.it (€184.5)

 

 

 

Scaldabagno Ariston Wi-Fi

 

8. Ariston Scaldabagno Elettrico Lydos Hybrid Wi-Fi 80

 

Quanti sono alla ricerca di una soluzione innovativa e altamente tecnologica per il riscaldamento della propria abitazione, possono dare subito un’occhiata a quest’ultima proposta Ariston.

Si tratta di uno scaldabagno dotato di un sistema intelligente che consente di accendere, spegnere, monitorare i consumi e regolare la temperatura anche a distanza, utilizzando l’applicazione apposita scaricabile sullo smartphone.

La tecnologia ibrida e la classe energetica A sono altri due elementi che contraddistinguono lo scaldabagno Ariston Wi-Fi, offrendo un risparmio in bolletta pari al 50% in confronto alle altre soluzioni.

Inoltre, l’azienda produttrice ha pensato anche all’estetica: il design consente di montare il dispositivo senza effettuare lavori sul muro e nascondendo i cavi sotto la struttura. L’unica pecca è che non è il prodotto più economico, infatti il suo costo alto farà storcere il naso a quanti cercano una proposta a un prezzo basso.

 

Pro

Innovativo: Gli amanti delle novità e dei dispositivi più tecnologici troveranno una soluzione che farà brillare gli occhi. Questo scaldabagno può essere gestito anche a distanza grazie a un’applicazione scaricabile su qualsiasi smartphone.

Design: Vanta un’estetica classica, non troppo ricca di dettagli. Ciò nonostante, il design è compatto e conferisce una maggiore facilità di trasporto e montaggio.

Consumi: Facendo un confronto con altri modelli, questo scaldabagno fa risparmiare anche di più. La bolletta a fine mese avrà un costo inferiore al 50%.

 

Contro

Prezzo: Tra tutti gli articoli della nostra rassegna, questo scaldabagno è parecchio costoso, per quanto sia comunque efficiente, conveniente e ad alte performance.

Acquista su Amazon.it (€525.45)

 

 

 

Guida per comprare uno scaldabagno Ariston

 

Lo scaldabagno è la soluzione ideale per ottenere acqua calda in casa, quindi per usufruire anche dell’impianto di riscaldamento della propria abitazione.

Se non sapete dove acquistare un buon modello che soddisfi le vostre aspettative, perché non sapete quali caratteristiche cercare, allora seguiteci con la lettura più in basso.

Capacità

Per sapere come scegliere un buon scaldabagno Ariston, bisogna tenere conto che un dispositivo del genere permette di usufruire di una quantità di acqua limitata, ecco perché è necessario dare subito un’occhiata alla capienza espressa in litri.

Altresì importante è valutare il numero di persone che useranno l’elettrodomestico e, infine, anche l’impiego, quindi se per la doccia, per lavare i piatti e così via. 

Per ottenere un dato certo su cui basarsi per effettuare un acquisto mirato bisogna calcolare esattamente il consumo giornaliero totale, e anche le fasce orarie: per esempio, se tutto il nucleo familiare fa la doccia la mattina bisognerà scegliere uno scaldabagno con capienza maggiore.

In questa maniera non mancherà mai l’acqua: basterà attendere solo qualche minuto finché non raggiunge la temperatura desiderata. Sul mercato la scelta è davvero ampia, perciò tutto dipende dalle vostre abitudini.

 

Ingombro e dimensioni

Chi non è abituato ad acquistare questa tipologia di prodotto, non è a conoscenza dell’importanza dell’ingombro e quindi delle dimensioni di un elettrodomestico, perché vengono spesso considerate di più altre caratteristiche.

Ma la struttura è uno tra gli aspetti principali che andrebbero valutati nel caso in cui si volesse procedere all’acquisto ma non si sa quale scaldabagno Ariston comprare.

Preferire un articolo particolarmente grande e da 80 L piuttosto che uno più piccolo da 15 L è sicuramente importante, quindi, prima di pagare alla cassa, chiedetevi se avete già preso in considerazione lo spazio in cui verrà disposto.

Avere un’idea chiara dell’ambiente in cui posizionarlo è il primo passo per la scelta di qualsiasi modello, a prescindere dalle altre qualità che vanta. Online e offline si trovano scaldabagni di praticamente tutte le dimensioni, che possono essere installati sul muro sia in orizzontale e sia in verticale, alcuni persino poggiati sul pavimento o all’angolo della stanza.

 

Consumi

Altrettanto importante quando si è alla ricerca del migliore scaldabagno Ariston è la potenza e i relativi consumi del modello individuato, in quanto si tratta di un elettrodomestico che per funzionare necessita di corrente elettrica.

A partire da settembre 2017, le classi di risparmio individuate per questo genere di dispositivi sono distinte in base a delle lettere, con un livello minimo che è G, ovvero i più dispendiosi, a una massimo che è A+, ovvero i più economici.

Per questa ragione, chi vuole risparmiare, deve cercare prodotti ad alte prestazioni, resistenti e che siano in regola con questa classificazione, in modo da avere l’opportunità di calcolare in anticipo il costo in bolletta.

A questo si aggiunge anche la potenza, quindi la quantità di watt impiegati per il riscaldamento dell’acqua: i modelli più comuni sono comunque abbastanza efficienti e pensati per l’economia domestica.

 

Isolamento e utilizzo

A prescindere dalla tipologia di modello che scegliete, ogni serbatoio d’acqua interno allo scaldabagno è rivestito con un materiale isolante che, generalmente, aiuta anche la gestione del dispositivo.

La sua presenza è fondamentale perché evita sia la fuga di calore, sia il dispendio energetico, dovuto a sbalzi improvvisi di temperatura causati dal contatto con l’esterno, perciò è un altro elemento da non sottovalutare in fase di acquisto.

Quando siete indecisi se comprare o no uno scaldabagno Ariston, valutate anche la qualità dell’isolamento: la maggior parte delle soluzioni del brand nostrano sono realizzate in poliuretano espanso e ad alta densità, ma esistono anche articoli diversi, più economici e di piccole dimensioni.

Un altro suggerimento è quello di optare per un apparecchio che consente di regolare facilmente la temperatura tramite manopola oppure display LCD, così l’utilizzo sarà anche più semplice.

Design e costi

Gli amanti dell’innovazione andranno sempre alla ricerca di soluzioni performanti e più tecnologiche di quelle  classiche: Ariston mette a disposizione anche scaldabagni pensati per questo genere di consumatori.

Facendo una breve ricerca su Internet, avrete a disposizioni anche di un’ampia gamma di modelli dotati di modalità uniche, come il comando a distanza, tramite applicazione sullo smartphone.

In genere, questi sono anche particolarmente costosi, quindi dovrete valutare un budget più alto per poter usufruire di modalità innovative.

In ogni caso, la qualità di Ariston è alla portata di tutti, perciò il range di prezzo di un buon scaldabagno si può aggirare attorno a 80/100 € per i modelli più comuni e classici, oppure anche 300/400 € per quelli duraturi e più performanti.

In soldoni, valutate anche il rapporto qualità/prezzo dell’articolo che avete intenzione di portare a casa, così da scegliere la soluzione più vantaggiosa.

 

 

 

Come utilizzare lo scaldabagno Ariston

 

“Come funziona lo scaldabagno elettrico Ariston?” A queste e ad altre domande rispondiamo nei prossimi paragrafi.

Nelle righe che seguono abbiamo redatto alcuni consigli utili per utilizzare al meglio un apparecchio del genere.

Regolazione e utilizzo

Se non sapete come regolare lo scaldabagno a gas Ariston non preoccupatevi, perché i passaggi per farlo sono molto semplici e intuitivi. La maggior parte dei modelli che si trovano in commercio dispongono di una manopola o termostato situato alla base dell’apparecchio o sotto il coperchio.

Questo consta di una rotellina che si può muovere sia con la mano e sia con il cacciavite, oppure di un display touchscreen. Chiaramente, il primo passo da effettuare per questo genere di operazioni è spegnere lo scaldabagno e assicurarsi che non ci sia nessun contatto con la presa della corrente, così da mettervi al sicuro.

Dopodiché, seguendo le istruzioni fornite dall’azienda insieme al libretto incluso nella confezione, individuate le temperature standard, che in genere si aggirano sui 35/40°C in estate e i 60°C in inverno.

 

Manutenzione

La manutenzione dello scaldabagno è fondamentale per mantenere sempre alte le prestazioni e lo stato del dispositivo, quindi affinché duri a lungo e non vi costringa ad acquistare un nuovo modello.

Il nemico principale di questo genere di elettrodomestici è il calcare, perché, soprattutto in quelle soluzioni con tecnologia ad accumulo, la sua presenza può ostruire il flusso di acqua e generare dei guasti improvvisi.

Per allontanare il rischio non va pulita solo la parete interna, perché può anche capitare di dover effettuare una manutenzione sostituendo gli ugelli o la valvola. In tal caso, è innanzitutto necessario che il serbatoio sia vuoto, perciò chi è alle prime armi e non sa come svuotare lo scaldabagno Ariston deve prima chiedere l’aiuto di un esperto.

Infine, con spazzola, panno umido, liquido anticalcare e olio di gomito dovrete iniziare a strofinare fino a quando la superficie non sarà lucida.

Risparmiare energia

Per poter risparmiare è necessario anche capire come cambiare la resistenza allo scaldabagno elettrico Ariston ed evitare che il cattivo funzionamento possa influire sull’utilizzo dell’energia.

Una volta svuotato e rimossi i contatti, bisogna smontare questo pezzo utilizzando una chiave a tubo, che serve a imprimere un certo sforzo ed evitare di rompere qualche componente a causa del calcare.

Quando eseguite queste operazioni assicuratevi di avere sempre una bacinella sotto di voi, così da raccogliere eventuali residui di acqua che inevitabilmente si trovano sul fondo dello scaldabagno.

Una volta rimossa la resistenza è possibile immergerla per qualche ora nell’aceto, così da pulirla in modo più approfondito, o altrimenti sostituitela ed eviterete qualsiasi rischio di danneggiare parti in gomma.

In questa maniera potrete risparmiare energia perché lo scaldabagno impiegherà meno fatica a riscaldare l’acqua con un componente nuovo di zecca.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come regolare lo scaldabagno a gas Ariston?

La maggior parte dei prodotti Ariston venduti in commercio sono di ultima generazione, quindi difficilmente dispongono di sistemi di regolazione manuali. In ogni caso, esistono principalmente due modalità: quella tecnologica tramite display e un’altra più tradizionale con l’ausilio di una manopola e una rotellina.

Nel caso in cui avete uno scaldabagno dotato di questi ultimi, sappiate che sarà meglio procurarsi un cacciavite: entrambi i pezzi si trovano sotto il coperchio oppure alla base del dispositivo. Seguendo le istruzioni dell’azienda potrete ottenere la temperatura desiderata, scegliendo anche in base agli standard per la stagione corrente.

Per quanto concerne le prime tipologie il procedimento è più facile, perché con un semplice clic sul display avrete già tutto a portata di mano.

 

Come svuotare lo scaldabagno Ariston?

Per effettuare una pulizia accurata o una manutenzione dello scaldabagno Ariston bisogna innanzitutto svuotarlo e smontare alcuni componenti.

Questa operazione può essere eseguita in due modi diversi: nel primo caso ci vogliono diverse ore, ed è necessario aprire i rubinetti dell’acqua calda e far entrare l’aria, quindi convogliando il flusso in uno scarico o raccogliendolo in una bacinella.

In alternativa, la soluzione più veloce è smontare il tubo flessibile e la valvola di sicurezza, quindi aprire il getto del lavandino e della vasca per evitare di allagare casa: così facendo, in pochi minuti avrete il vostro scaldabagno completamente svuotato.

Dopodiché potrete svolgere qualsiasi operazione in tutta tranquillità, fosse anche solo eliminare il calcare incrostato a causa dell’acqua non filtrata.

 

Come funziona lo scaldabagno elettrico Ariston?

Lo scaldabagno Ariston si compone di alcuni elementi fondamentali per il riscaldamento dell’acqua sanitaria e non: in primis è presente un serbatoio coibentato (ovvero termoisolato), che evita gli sbalzi di temperatura e quindi permette di risparmiare energia.

Tramite un flessibile è collegato al rubinetto, che sia quello del lavandino oppure della doccia, e con l’ausilio di una resistenza elettrica in rame consente di raggiungere i gradi centigradi desiderati in breve tempo.

Poi, attraverso un tubo in uscita, l’acqua calda arriva nelle tubature dell’impianto idrico dell’appartamento, convogliandosi anche nei termosifoni qualora fosse necessario.

Si compone anche di un termostato digitale o tradizionale con cui si regola la temperature in tutta facilità, e di una valvola di sicurezza che evita disastri nel caso la pressione aumentasse pericolosamente.

 

Come cambiare la resistenza allo scaldabagno elettrico Ariston?

Per cambiare la resistenza dello scaldabagno elettrico bisogna innanzitutto svuotare l’apparecchio, quindi rimuovere i contatti e ogni tipo di collegamento con la presa elettrica.

A questo punto armatevi di chiave a tubo e rimuovete il coperchio inferiore del dispositivo, quindi infondete anche una certa forza, facendo attenzione a non rompere nessun componente.

La resistenza può essere complicata da cambiare perché piena di incrostazioni di calcare, quindi è sempre bene avere sotto di voi una ciotola che vi permette di non sporcare il pavimento del bagno durante queste operazioni.

Quindi, tirate in senso orario: una volta rimossa potete passare alla fase di sostituzione, effettuando il procedimento inverso e utilizzando sempre guanti di gomma e maschera protettiva.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments