Beok BOT-313W Wi-Fi – Recensione

Ultimo aggiornamento: 06.07.20

 

Principale vantaggio

Il termostato Beok non ha nulla da invidiare ai modelli di fascia più costosa. È Wi-Fi e può essere controllato direttamente dallo smartphone, è compatibile con Alexa e offre un’ampia gamma di possibilità per la programmazione, ma il principale vantaggio è quello di costare poco.

 

Principale svantaggio

Per l’installazione serve una scatola da 86 x 86 millimetri, quindi le 503 non vanno bene; la prima configurazione, inoltre, può risultare alquanto complicata da eseguire a causa della mancanza di istruzioni in italiano.

 

Verdetto 9.6/10

Il Beok è uno dei termostati Wi-Fi più richiesti, soprattutto grazie al prezzo concorrenziale, ma è apprezzato anche per le sue buone prestazioni e per l’ampia programmabilità.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Beok: buona qualità a un costo contenuto

La Beok Controls Limited è una compagnia di Shanghai che opera nel settore di produzione degli impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria, e che gode di una reputazione molto alta sul mercato globale; a parte la produzione di impianti e accessori con il marchio proprietario, inoltre, la ditta è anche un apprezzato produttore OEM e ODM per numerosi partner in diversi continenti.

Uno dei pregi principali di questa compagnia, inoltre, è quello di offrire prodotti affidabili e basati su tecnologie innovative a un costo altamente competitivo rispetto alla concorrenza.

Il BOT-313W, infatti, si distingue soprattutto per essere un termostato economico, con funzionalità che non hanno nulla da invidiare a quelle dei dispositivi più costosi prodotti dalle ditte concorrenti, incluse quelle più blasonate. 

Proprio grazie al suo basso costo, il Beok è uno dei termostati più venduti tra tutti quelli attualmente disponibili in commercio; ma il prezzo contenuto, come avrete modo di scoprire proseguendo nella lettura, non è l’unica ragione per la quale è così richiesto e apprezzato dai consumatori.

Programmazione settimanale e modulo Wi-Fi

Il Beok BOT-313W si distingue innanzitutto per l’ampio display LCD retroilluminato, che permette di visualizzare la temperatura e gli altri dati mostrati anche a una certa distanza, risultando chiaro e leggibile; i materiali di fabbricazione sono di buona qualità, resistenti e affidabili, e in linea di massima è facile da installare. 

L’unica limitazione in tal senso è rappresentata dalle dimensioni, il termostato misura infatti 80 x 80 millimetri, quindi per installarlo a una scatola 503 richiede dei particolari adattamenti; il cablaggio, in compenso, è estremamente semplice e gli permette di essere collegato alla maggior parte delle caldaie a gas 220-240 Volt attualmente disponibili sul mercato europeo.

La programmazione è settimanale e può essere impostata secondo tre modalità diverse: cinque giorni più due, sei giorni più uno oppure sette giorni; le differenze tra le diverse modalità, ovviamente, risiedono nella ripetizione dei cicli di riscaldamento, che può essere impostata tenendo conto o meno del fine settimana, con due opzioni di intervallo.

Il programma può essere interrotto in qualsiasi momento, intervenendo manualmente sul termostato; il Beok può essere controllato anche in remoto grazie al modulo Wi-Fi integrato, anche se la prima configurazione può essere alquanto complessa da eseguire a causa delle istruzioni, che sono disponibili soltanto nella traduzione inglese.

 

Controllabile tramite smartphone

Il controllo remoto, ovviamente, avviene mediante un’app scaricabile gratuitamente utilizzando il codice QR stampato nel manuale delle istruzioni. L’app si chiama BeokHome ed è in grado di gestire fino a otto BOT-313W contemporaneamente, nel caso l’abitazione richieda l’installazione di più termostati. 

L’app è funzionale ed estremamente semplice da utilizzare, ed è compatibile sia con i sistemi Android sia iOS, l’unica pecca è che può funzionare esclusivamente su un solo dispositivo alla volta, quindi non può essere installata contemporaneamente su uno smartphone e un tablet, tanto per fare un esempio.

Una volta scaricata l’app, inoltre, è possibile eseguire un semplice aggiornamento per incrementare la sua compatibilità anche con i dispositivi Amazon che usano l’assistente vocale Alexa, in modo da offrire così l’opportunità di poter facilitare ulteriormente il controllo del termostato usando semplici comandi a voce.

In ultima analisi quindi, anche se il termostato presenta alcune limitazioni, come le dimensioni non proprio standard e la mancanza della traduzione italiana delle istruzioni, che rende la prima configurazione del dispositivo un po’ complessa da eseguire, il prezzo accessibile ha avuto la meglio su una larga fetta di acquirenti, i quali hanno avuto modo di poter constatare e apprezzare le numerose qualità positive del BOT-313W, a cominciare dall’ampia possibilità di programmazione per fasce orarie e dalla facilità di gestione consentita dall’app.

 

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments