Gli 8 Migliori Orologi Da Parete Del 2021

Ultimo aggiornamento: 25.09.21

 

Orologi da parete – Guida all’acquisto e Confronti

 

Gli orologi da parete, oltre a essere degli accessori molto utili per tenere d’occhio il passare del tempo, possono essere sfruttati come complementi d’arredo per dare un tocco originale anche alla parete più spoglia e insignificante della casa. Tra i modelli che abbiamo avuto modo di analizzare spiccano il Soledì Design Moderno, dal diametro regolabile e disponibile in tre differenti stili per adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento e l’iTronics Digitale, che riesce a scalare la nostra classifica grazie al display particolarmente ampio e ben leggibile da qualsiasi angolazione.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori orologi da parete – Classifica 2021

 

Dopo questa breve anticipazione dei nostri consigli d’acquisto è arrivato il momento di svelarvi la classifica definitiva di quelli che, secondo i pareri degli acquirenti, si sono rivelati i migliori orologi da parete del 2021 in termini di qualità, estetica e prestazioni. Leggete la recensione che accompagna ciascun modello e confrontate i prezzi per capire quale soluzione possa fare al vostro caso.

 

Orologio da parete moderno

 

1. Soledì Orologio da Parete Fai-da-Te Design Moderno

 

Se siete alla ricerca di un orologio da parete moderno e dal costo economico vi suggeriamo di tenere d’occhio il modello proposto da Soledì, caratterizzato da un design minimal ma ben curato nei dettagli che sa farsi notare ovunque si decida di posizionarlo.

Facilissimo da installare grazie all’adesivo posto sul retro che permette di applicare i numeri sul muro senza dover trafficare con trapano e chiodi, presenta un’accattivante finitura a specchio capace di creare un risultato estetico molto particolare, senza nulla togliere in termini di resistenza e durevolezza.

Il diametro si può regolare in base al proprio gusto e allo spazio a disposizione, con l’ulteriore vantaggio di poter scegliere tra tre diverse colorazioni per adattarlo allo stile del proprio arredamento. Nella confezione è inclusa anche una dima in cartone che aiuta ad attaccare gli adesivi con la massima precisione, sebbene a deludere le aspettative sia stato il sistema di ancoraggio del meccanismo delle lancette, che si è rivelato piuttosto instabile e poco resistente.

 

Pro

Effetto 3D: Una volta installato sulla parete restituisce un effetto tridimensionale molto accattivante per arredare una grande una parete vuota con un tocco di stile e originalità.

Resa: Pur essendo il modello più economico della nostra comparazione non teme confronti sul fronte della robustezza e della resistenza, poiché interamente realizzato in schiuma EVA di elevata qualità.

Applicazione: L’adesivo posto sul retro ne rende il fissaggio pratico e veloce anche in mancanza di esperienza.

 

Contro

Supporto: Per evitare che il meccanismo delle lancette si stacchi dal muro alla prima sollecitazione, molti utenti consigliano di sostituire il supporto in dotazione con un altro di migliore qualità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete digitale

 

2. iTronics Orologio Radio da Parete Digitale

 

Grazie alle sue dimensioni estremamente compatte, l’orologio da parete digitale a marchio iTronics può essere posizionato in qualsiasi stanza della casa o dell’ufficio anche in mancanza spazio, potendo fare affidamento su un pratico fermo estraibile che permette di appoggiarlo sulla scrivania o un ripiano qualora non si voglia appenderlo al muro.

È dotato di un sensore in grado di ricevere e decodificare un segnale radio contente i dati relativi a data e ora, forniti da un orologio atomico estremamente preciso e affidabile. Questo significa che non sarà necessario effettuare la regolazione manuale per il cambio tra ora solare e legale, restituendo dunque una praticità di utilizzo che in molti hanno apprezzato.

Oltre all’orario e al calendario, sull’ampio display retroilluminato sarà possibile visualizzare le informazioni relative alla temperatura interna e alle fasi lunari, con l’ulteriore possibilità di poter impostare la sveglia per alzarsi al mattino sempre in orario.

 

Pro

Compatto: Le dimensioni contenute dell’orologio digitale iTronics permettono di posizionarlo dove serve, anche se non si dispone di molto spazio sulla parete o sulla scrivania.

Radiocontrollato: È in grado di ricevere e decodificare un segnale in radiofrequenza per regolare automaticamente la data e l’orario, senza richiedere alcun intervento manuale.

Visibilità: I dati raccolti vengono visualizzati sull’ampio display retroilluminato, che risulta ben leggibile da ogni angolazione.

 

Contro

Ricezione segnale: Qualche utente lamenta la difficoltà del ricevitore nel captare il segnale radio per la sincronizzazione automatica dell’ora e della data.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete di design

 

3. Coraltree Orologio da Parete 3D Adesivo

 

Oltre ad avere un prezzo incredibilmente vantaggioso che lo rende uno dei modelli più venduti online, l’orologio da parete di design proposto da Coraltree si fa apprezzare per la presenza di un meccanismo estremamente silenzioso che permette di collocarlo anche nell’area della casa adibita al riposo, senza essere infastiditi dal ticchettio delle lancette.

Realizzato con una grande attenzione per i dettagli, si rivela molto facile da installare anche per quanti non hanno molta dimestichezza con il fai da te, e il merito è da ascriversi al pratico adesivo posto sul retro che permette di applicare numeri e scritte in modo pratico e veloce, senza essere costretti a forare la parete.

Nonostante il costo economico non delude sul fronte della robustezza e della resistenza, poiché interamente realizzato in schiuma EVA ad alta densità che non teme l’azione dell’usura e dell’umidità.

 

Pro

Pratico: Il modello abbraccia un ampio pubblico di principianti grazie alla dotazione di un pratico strato adesivo sul retro che ne rende l’applicazione facile e veloce per chiunque.

Resa: Interamente realizzato in schiuma EVA ad alta densità, risulta molto resistente all’usura e all’umidità per garantire una lunga durata.

Finiture: La disponibilità di tre diverse colorazioni permette di individuare facilmente la tonalità adatta al proprio stile d’arredamento.

 

Contro

Lancette: L’unico appunto riguarda lo spessore esiguo delle lancette, che tendono a deformarsi facilmente se non si presta la dovuta attenzione in fase di installazione e pulizia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete grande

 

4. K&L Wall Art Grande orologio da parete Stile Retrò

 

Quello di K&L Wall Art è un orologio da parete grande capace di conferire stile e personalità a una parete molto ampia e spaziosa con il suo fascino retrò che non passa mai di moda. La struttura in metallo non teme l’azione della ruggine né dell’usura, per cui sarà possibile posizionarlo anche in un ambiente caratterizzato da un alto tasso di umidità, come la cucina, senza pericolo che si rovini.

I numeri sono molto grandi e facilmente leggibili anche da lontano, mentre il fatto che la lancetta dei secondi si muova senza ticchettio lo rende adatto anche per la camera da letto, garantendo una notte tranquilla senza fastidiosi rumori che potrebbero disturbare il riposo. Gli utenti si dicono soddisfatti anche della buona resa costruttiva del modello, al punto da rendere più sopportabile la spesa (tutt’altro che economica!) sostenuta per il suo acquisto.

 

Pro

Design: L’orologio da parete K&L Wall Art si presenta in stile retrò per adattarsi ai gusti e alle esigenze di chi ama i suppellettili dal fascino senza tempo rivisitati in chiave moderna.

Versatile: Nonostante il suo carattere ben definito si adatta a ogni tipo di arredamento, permettendo di abbellire una parete molto ampia e spoglia senza bisogno di aggiungere altri elementi decorativi.

Dimensioni: I numeri sono molto grandi e ben leggibili anche da una certa distanza, per cui chi ha problemi di vista non avrà problemi a capire che ora è!

 

Contro

Costoso: Malgrado la buona resa estetica e qualitativa, il prezzo a cui viene proposto ne rende l’acquisto proibitivo per quanti hanno un budget limitato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete vintage

 

5. Pajoma Orologio da Parete Vintage Mod. 47929

 

Ci è piaciuto parecchio anche l’orologio da parete vintage a marchio Pajoma che, a differenza del precedente, viene proposto a un prezzo più abbordabile per la gioia di chi non può o non vuole spendere un occhio della testa per l’acquisto di un complemento d’arredo di design.

Gli utenti riferiscono di un prodotto molto resistente, esteticamente gradevole e soprattutto silenzioso poiché manca la lancetta dei secondi. Il suo design si ispira agli orologi da stazione del XIX secolo e permette di creare un’atmosfera molto calda e accogliente grazie anche agli elementi decorativi in metallo e l’accattivante verniciatura con effetto invecchiato.

Il quadrante, così come i numeri e le lancette, non è molto grande ma nonostante questo gli utenti hanno apprezzato il fatto che l’orario sia leggibile da entrambe i lati, così da poter visualizzare l’ora esatta da qualsiasi angolazione.

 

Pro

Silenzioso: Il principale punto di forza dell’orologio da parete Pajoma è l’estrema silenziosità delle sue lancette, che si muovono senza ticchettio per non arrecare fastidio durante le ore notturne.

Praticità: Il quadrante è leggibile da entrambe i lati per poter scorgere l’ora da ogni angolazione.

Rapporto qualità/prezzo: Il prezzo vantaggioso è un altro elemento elogiato dagli utenti, che si sono detti soddisfatti anche della buona qualità dei materiali scelti per la sua costruzione.

 

Contro

Vetro: In fase di pulizia bisogna prestare attenzione a maneggiare la protezione frontale in vetro con estrema delicatezza per evitare che si rompa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete personalizzato

 

6. La Maglieria Orologio da Parete in Vetro Personalizzato

 

Sul web e in qualsiasi negozio di arredamento è possibile scegliere tra una grandissima varietà di forme, linee e materiali nel caso in cui si voglia acquistare un complemento d’arredo già bello e pronto, ma se volete distinguervi dalla massa vi consigliamo di optare per un orologio da parete personalizzato, come questo proposta da La Maglieria.

L’azienda, infatti, offre la possibilità di decorare l’oggetto con una foto o un’immagine a scelta, che verrà stampata sullo sfondo dell’orologio entro 48 ore lavorative dalla ricezione dell’ordine.

Il quadrante è realizzato in vetro temperato molto resistente all’usura e ai graffi, presentando un diametro di 30 cm per risultare ben leggibile anche da una certa distanza. L’unico neo è rappresentato dall’eccessiva rumorosità delle lancette in movimento, che non lo rende particolarmente adatto per le zone dell’abitazione deputate al riposo.

 

Pro

Personalizzabile: Questo orologio da parete ha conquistato gli utenti soprattutto per la possibilità di poterlo personalizzare a piacimento con una foto o un’immagine di proprio gradimento.

Materiali: Oltre ad avere un prezzo incredibilmente vantaggioso, si caratterizza per la buona qualità del vetro temperato con cui è realizzato il quadrante, che assicura resistenza e durevolezza nel tempo.

Dimensioni: Il diametro da 30 cm ne fa un oggetto importante che saprà arricchire qualsiasi parete sulla quale verrà posizionato.

 

Contro

Rumoroso: Se avete il sonno leggero vi consigliamo di non appendere l’orologio in camera da letto per evitare che l’incessante ticchettio delle lancette disturbi il vostro riposo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete adesivo

 

7. Yolistar Orologio da Parete 3D Adesivo

 

Un altro orologio da parete adesivo dal design unico e innovativo è quello proposto da Yolistar, disponibile in cinque stili diversi per adattarsi a ogni tipo di contesto. Numeri e scritte sono realizzati in acrilico e schiuma EVA per resistere all’usura e alla corrosione, mentre la finitura lucida permette di pulire l’orologio semplicemente con un panno umido.

Inoltre, non sarà necessario forare la parete visto che le decorazioni (fatta eccezione per il meccanismo delle lancette) sono provviste di una striscia adesiva sul retro che aderisce facilmente alla superficie, vantando una tenuta impeccabile anche nelle condizioni ambientali più sfavorevoli.

Altro punto a favore del prodotto è la possibilità di poter personalizzare la posizione dei numeri e regolare la dimensione dell’orologio a seconda dei gusti e dello spazio disponibile, restituendo una praticità di installazione che è stata ampiamente apprezzata anche dagli utenti meno smaliziati.

 

Pro

Materiali: Nonostante il costo economico, questo orologio da parete adesivo è di buona qualità, assicurando un risultato estetico e una tenuta in linea con le aspettative.

Aderenza: Una volta incollati, numeri e scritte restano al loro posto anche a seguito dell’esposizione prolungata al calore e all’umidità, per cui dal punto di vista della durata non si rimarrà delusi.

Regolabile: Grazie alla dima inclusa nella dotazione sarà possibile regolare il diametro dell’orologio, distanziando i numeri a seconda delle preferenze e dello spazio disponibile.

 

Contro

Visibilità: Dal momento che le lancette sono molto corte, chi ha problemi di vista potrebbe incontrare qualche difficoltà a leggere l’orario da lontano.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Orologio da parete in legno

 

8. Soledì Orologio da Parete in Legno Stile Rustico Toscano

 

Gli amanti dello stile rustico italiano sicuramente apprezzeranno il design di questo splendido orologio da parete in legno, caratterizzato da tonalità molto calde e tenui che ben si abbinano agli arredamenti country chic con una rilevante presenza di materiali ed elementi naturali. L’effetto invecchiato della decorazione lo rendono un pezzo assolutamente unico che farà una gran bella figura in qualsiasi ambiente della casa in cui si decida di posizionarlo.

Ogni aspetto di questo modello è pensato nei minimi dettagli, a cominciare dalle lancette dalla caratteristica forma a goccia che le distingue dal resto, fino ai numeri stilizzati molto grandi che permettono una facile lettura dell’orario anche da lontano.

Le dimensioni sono un altro punto a favore dell’articolo, visto che il diametro da 30 cm lo rende un elemento d’arredo dal grande impatto visivo e capace di arricchire anche la parete più spoglia e insignificante della casa.

 

Pro

Stile: Il design molto caratteristico aggiunge un tocco decorativo a qualsiasi ambiente, soprattutto quelli caratterizzati da uno stile rustico toscano o country chic in cui predominano materiali naturali come il legno e la ceramica.

Nessun ticchettio: Molto gradito anche il fatto che sia silenzioso e non crei disturbo nel caso in cui si decida di posizionarlo nella zona notte.

Conveniente: Nonostante la buona resa costruttiva ed estetica viene proposto a un prezzo molto competitivo.

 

Contro

Lancette: Alcuni acquirenti hanno riscontrato qualche problema di attrito tra le lancette nel momento in cui si sovrappongono tra loro, ma basterà comunque piegarle delicatamente affinché l’una passi sopra l’altra senza toccarla.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un orologio da parete

 

Per quanto la scelta di un nuovo orologio da parete possa apparire ovvia e scontata, in realtà è molto importante perché occorre individuare un prodotto che sia al tempo stesso funzionale e capace di sposarsi alla perfezione con lo stile dell’ambiente in cui verrà posizionato. In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere un buon orologio da parete, tenendo conto del design, della praticità d’uso, delle dimensioni e – ovviamente – del rapporto qualità/prezzo.

Analogico o digitale?

A dispetto di quanto si possa pensare, scegliere un orologio da appendere al muro non è un’impresa semplice, complici le sempre più numerose offerte disponibili in commercio. Questi complementi si differenziano principalmente per il design e il tipo di quadrante, che può essere digitale oppure analogico.

Gli orologi digitali si caratterizzano per la maggiore precisione e permettono di visualizzare l’orario su un display a led che, generalmente, riporta anche altre informazioni utili come la data, il giorno della settimana, la temperatura e il tasso di umidità ambientale.

I modelli analogici, invece, sono gli eredi delle antiche meridiane e si differenziano dai precedenti per la presenza delle lancette che muovendosi segnano l’ora, i minuti e i secondi. Sono declinati in stili differenti e possono essere appesi al muro tramite degli appositi ganci oppure per mezzo di un adesivo che garantisce un’installazione facile e veloce, senza dover trafficare con trapano e chiodi.

 

Questione di praticità

Quando si tratta di scegliere il miglior orologio da parete per la propria casa, spesso e volentieri ci si basa solo sulla componente estetica, trascurando altre caratteristiche che questi complementi d’arredo devono necessariamente possedere. Una di queste è sicuramente la praticità, visto che oltre a fungere da elementi decorativi con cui abbellire una parete spoglia e anonima della casa, permettono di tenere d’occhio il passare del tempo in modo da organizzare al meglio tutti gli impegni della giornata.

Se fino a ieri si poteva contare su un’unica tipologia di orologi da parete (analogici e con movimento meccanico), oggi la scelta è decisamente più vasta. Ad esempio, per evitare la noiosa seccatura di dover spostare le lancette un’ora avanti o indietro due volte l’anno, sul mercato sono disponibili numerosi modelli radiocontrollati capaci di sincronizzarsi in automatico per segnare sempre l’ora esatta.

La particolarità di questi complementi è che sono in grado di ricevere e decodificare i dati trasmessi da un orologio atomico (il più preciso al mondo) per aggiornare continuamente l’orario, la data e, nel caso delle versioni più evolute o della migliore marca, anche la temperatura interna, l’umidità ambientale e le condizioni meteorologiche.

L’unico compito demandato all’utente è quello di cambiare la batteria periodicamente (in genere ogni due anni circa) in modo che l’orologio si sincronizzi con il segnale radio in tempo reale e garantisca la massima precisione senza limiti o interruzioni.

Forma e materiali

Per capire quale orologio da parete comprare bisogna valutare attentamente anche i materiali con cui questi oggetti sono realizzati, soprattutto se l’intenzione è quella di acquistare un prodotto di qualità e durevole nel tempo. Un’opzione ecologica, affascinante e dal design intramontabile sono sicuramente i modelli in legno, capaci di adattarsi a diversi stili di arredamento, da quelli di impronta classica o vintage, a quelli di stampo contemporaneo.

Il metallo invece, oltre a essere simbolo indiscusso di modernità e minimalismo, è sinonimo di longevità grazie alla maggiore resistenza all’usura, ai graffi e alla polvere, mentre la plastica si rivela la scelta d’elezione per chi non ha molte pretese sul fronte estetico e punta principalmente al risparmio.

Un altro fattore fondamentale da prendere in considerazione nella scelta di un orologio da parete è la sua forma, una caratteristica che andrà valutata sia in base alle dimensioni della superficie su cui verrà posizionato sia tenendo conto delle caratteristiche della stanza che dovrà ospitarlo.

I modelli più venduti sono quelli rotondi, quadrati e rettangolari, ma a seconda delle esigenze e dei gusti personali si potrà optare per un orologio dalle linee più marcate e sinuose per conferire stile e originalità all’ambiente.

Se, per esempio, si deve scegliere un orologio da appendere in soggiorno sarà fondamentale considerare gli elementi decorativi che lo rendono un vero e proprio complemento d’arredo, preferendone magari uno di grandi dimensioni che permetta di arredare una parete abbastanza ampia e spaziosa, senza dover per forza aggiungere altri elementi di design.

Per la camera da letto o la cucina conviene, invece, puntare più sulla praticità e la visibilità delle ore, poiché in queste stanze spesso è l’utilità di un accessorio a fare la differenza. Nel caso della cucina è importante anche verificare che la struttura dell’orologio sia resistente e facile da pulire per evitare che l’umidità e i composti volatili causati dalla preparazione dei pasti ne compromettano l’aspetto estetico, mentre nella zona notte meglio preferire un modello silenzioso in modo che le orecchie non debbano sorbirsi l’incessante “tic tac” delle lancette durante la notte.

 

 

 

Come utilizzare un orologio da parete

 

Una volta scelto l’orologio da parete adatto alle proprie esigenze e possibilità di spesa, bisogna fare i conti con una serie di problemi e accorgimenti a cui, magari, non avevamo pensato, come per esempio il montaggio e il posizionamento. Nelle righe che seguono facciamo il punto della situazione con una serie di suggerimenti che possono tornare utili durante e dopo l’installazione di questi complementi.

Le caratteristiche degli orologi da parete

A differenza dei tradizionali modelli da polso o da scrivania, gli orologi da parete presentano caratteristiche specifiche legate alla loro collocazione. Dal momento che questi accessori vanno appesi o affissi al muro, sono generalmente sprovvisti di una base d’appoggio, presentando sul retro uno o più ganci per fissarli a un chiodo conficcato nella parete con l’ausilio di un martello.

In vendita si possono trovare modelli con forme e dimensioni diverse, ma in ogni caso il quadrante e i numeri devono risultare abbastanza grandi da permettere di leggere l’orario anche a una certa distanza.

Per quanto riguarda i materiali, è preferibile optare per un modello solido e leggero al tempo stesso in modo che non rischi di cadere una volta appeso alla parete, e visto che non sarà possibile collegarlo alla presa elettrica proprio in virtù della sua particolare collocazione, un orologio alimentato a batterie sarà sicuramente la scelta migliore.

 

Come appendere un orologio da parete

Come dicevamo, gli orologi da parete si prestano a essere posizionati in tutte le stanze della casa, dalla cucina al soggiorno, fino alla camera da letto e alla stanza dei bambini. Il metodo più utilizzato per appenderli al muro è mediante uno o più chiodi ma, a seconda delle dimensioni e del peso complessivo del modello, si possono usare anche dei supporti più resistenti come i tasselli a bussola o delle staffe in metallo per distribuire meglio il peso ed evitare pericolosi incidenti.

Se, invece, volete appendere l’orologio senza forare la superficie ci sono delle pratiche soluzioni adesive che si rivelano più facili e veloci da applicare: basterà, infatti, rimuovere la pellicola protettiva sul retro e fissare i vari elementi al muro praticando una leggera pressione con la mano.

Un occhio anche alla manutenzione

Il progresso tecnologico ha permesso di costruire orologi da parete sempre più efficienti e performanti che richiedono una manutenzione minima. I più diffusi sono quelli al quarzo, che sfruttano una batteria per inviare energia attraverso un cristallo di quarzo e consentire al meccanismo di muoversi a tempo.

Com’è facile intuire, non è complicato prendersene cura visto che di solito basta sostituire le pile scariche per fare in modo che segni sempre l’ora esatta, mentre nel caso in cui il congegno responsabile del movimento presenti dei problemi nonostante la nuova batteria, sarà sufficiente ispezionarlo per verificare che le lancette non colpiscano altre parti del meccanismo o entrino in contatto fra loro.

In questo caso, sarà sufficiente piegarle delicatamente per allontanarle quanto basta affinché l’una passi sopra l’altra senza toccarla. Qualora, invece, fosse necessario sostituire il meccanismo, occorrerà rimuovere le lancette, smontare la scatola nera e quadrata che si trova sul retro dell’orologio, prestando attenzione a non danneggiare il quadrante, e inserire il nuovo movimento.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Come aggiustare un orologio da parete?

Se il meccanismo del vostro orologio da parete inizia a dare dei problemi o si è fermato, potete provare a smontarlo in modo da sostituirlo con uno funzionante. Dopo aver rimosso le lancette dalla parte frontale, svitate il dado di fissaggio o le viti del congegno posizionato sul retro e fissate quello nuovo mediante la rondella o la boccola inclusa nella dotazione, inserendo – se necessario – una piccola guarnizione in gomma per evitare che aderisca troppo al quadrante e impedisca alle lancette di girare.

Come costruire un orologio da parete?

A dispetto di quanto si possa immaginare, costruire un orologio da parete fai da te non è difficile, ma occorre comunque un minimo di dimestichezza con il bricolage. Per prima cosa, procuratevi una base in legno della forma che preferite (potete anche riciclare un vecchio tagliere o l’anta di un mobile), della carta vetrata, della colla a caldo, della vernice colorata e naturalmente il meccanismo dell’orologio a lancette.

Iniziate levigando la tavola di legno con la carta vetrata a grana fine, poi realizzate un foro al centro della base e, con l’aiuto di un pennello, passate dell’impregnante per legno su tutta la superficie. Una volta che si sarà asciugato, potete dipingere il vostro orologio combinando più colori o optando per la tinta unita.

Terminata la decorazione, lasciate asciugare la vernice per tutta la notte, dopodiché non vi resta altro da fare che inserire il meccanismo all’interno del foro realizzato in precedenza e fissarlo sul retro della base con la colla a caldo. Per finire, attaccate dei gancetti adesivi dietro l’orologio e appendetelo alla parete.

Se non volete utilizzare la classica base in legno, potete anche costruire il quadrante con il cerchione di una vecchia bicicletta, un disco in vinile che non potete più ascoltare o un piatto spaiato di un servizio di ceramica decorato a mano.

 

Dove acquistare il meccanismo per un orologio da parete?

In genere questi meccanismi sono facilmente reperibili nei negozi di ferramenta e in quelli specializzati in articoli decorativi per la casa, ma se preferite comprare online o non avete tempo di recarvi al punto vendita, sui siti di e-commerce troverete una vasta selezione di congegni per orologi da parete proposti anche a prezzi bassi, con l’ulteriore possibilità di poter scegliere tra diversi stili quello più adatto al modello in vostro possesso.

 

A che altezza appendere l’orologio da parete?

Innanzitutto, la superficie su cui si sceglie di posizionare un orologio da parete deve essere abbastanza spaziosa e anche sufficientemente resistente per non creparsi sotto il peso di un modello di grandi dimensioni.

Per quanto riguarda l’altezza, si consiglia di appendere il complemento in una posizione comoda da raggiungere con lo sguardo, in modo da poter leggere facilmente l’orario senza incontrare ostacoli. Qualora non fosse possibile montarlo all’altezza degli occhi, molti interior designer suggeriscono di posizionarlo più in alto lasciando circa venti centimetri di distanza dal soffitto, così da rendere la stanza visivamente più grande e creare un trait d’union esteticamente gradevole.

 

Come appendere l’orologio da parete?

Per appendere in sicurezza questi complementi è necessario fissarli alla parete con una vite o un chiodo, in modo che rimangano in posizione anche nell’eventualità di forti vibrazioni, come nel caso dei modelli a cucù o a pendolo. Se, invece, non avete intenzione di trafficare con trapano e chiodi per evitare di ridurre il muro a un colabrodo, potreste anche optare per gli orologi adesivi, che aderiscono in modo impeccabile alla parete diventando delle affascinanti decorazioni murali. Alcuni modelli, inoltre, si possono staccare con facilità in qualsiasi momento per riposizionarli su un’altra superficie o in un’altra stanza della casa.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI