De’Longhi PAC CN92 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 08.12.19

 

Principale vantaggio

Il Pinguino De’Longhi, modello PAC CN92, è tra i più efficienti sul mercato. Con una classe di consumo energetica pari ad A+, abbatterete i consumi casalinghi senza dover necessariamente stare attenti a quante ore lo lasciate acceso quotidianamente. Chi vive nelle zone più calde del Paese non può far altro che gioirne.

 

Principale svantaggio

Non è uno dei modelli meno rumorosi sul mercato. De’Longhi, per arginare il problema, ha inserito una modalità chiamata “Silent”, che dovrebbe ridurre il rumore emesso ma che di fatto non cambia granché. Gli utenti che non apprezzano ronzii eccessivamente forti hanno giudicato negativamente il prodotto per questa sua pecca.

 

Verdetto: 9.7/10

Se da un lato abbiamo un prodotto rumoroso, dall’altro è pur sempre vero che si tratta di un climatizzatore efficiente e che vi permette di risparmiare qualcosa in bolletta grazie ai consumi ridotti. Il prezzo d’acquisto è particolarmente elevato, tenete dunque conto di questi dettagli prima di investire il vostro denaro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Pinguino

Ormai è possibile trovare un climatizzatore in ogni casa, per far fronte ai periodi estivi in cui il caldo diventa davvero insopportabile. Se non avete ancora acquistato uno di questi comodi dispositivi, e state cercando un buon climatizzatore portatile, allora potreste prendere in considerazione PAC CN92 di De’Longhi, azienda leader nel settore che offre elettrodomestici di qualità e dalle caratteristiche convincenti.

Il cosiddetto “Pinguino” De’Longhi è un climatizzatore portatile, una soluzione leggermente più costosa rispetto ai classici prodotti da parete poiché permette di essere spostato e portato nella stanza che si preferisce per climatizzare l’aria. Il vantaggio, però, non si esaurisce qui, dal momento che è particolarmente apprezzato dagli utenti che non risiedono in un appartamento di proprietà, pensando quindi giustamente alla possibilità di andare via da quella casa in qualsiasi momento. 

Con un climatizzatore portatile non sarete costretti ad apportare modifiche sostanziali alla casa e potrete, una volta deciso di abbandonare l’appartamento, portarlo con voi senza remora alcuna, senz’altro una comodità non indifferente.

Caratteristiche tecniche

PAC CN92 ha una potenza massima di 2,5 kW, garantendo una circolazione dell’aria su 350 metri cubi, che si traduce in una refrigerazione adeguata per ambienti che non superano i 50 metri quadri.

Come altri esponenti della linea De’Longhi, anche il prodotto in questione ha altre funzionalità oltre a quella di climatizzatore, troviamo infatti la modalità ventilatore e quella deumidificatore, selezionabili facilmente sulla pulsantiera del climatizzatore alla voce “Mode”. 

Gli utenti apprezzano questa natura polifunzionale poiché non sempre c’è bisogno di creare un freddo polare ma talvolta basta anche un po’ di venticello prodotto dal ventilatore o anche la riduzione del livello di umidità nell’aria per far sì che si riprenda a respirare anche nei giorni più afosi.

 

Consumi

Quando ci si appresta ad acquistare un climatizzatore si pensa subito ai consumi. Questo perché i prodotti di vecchia generazione non erano ottimizzati al meglio e accenderli anche solo per qualche ora al giorno significava far lievitare la bolletta dell’energia elettrica in modo consistente. 

Con il progresso tecnologico, però, è stato possibile abbattere questi consumi, realizzando dispositivi sempre più efficienti e poco energivori. PAC CN92 di De’Longhi rientra nella classe di efficienza energetica A+, una delle più elevate per gli elettrodomestici. Non dovrete dunque preoccuparvi di spendere un patrimonio in elettricità e potrete godervi il fresco generato dal pinguino.

Il gas utilizzato per la refrigerazione, inoltre, è l’R290, un idrocarburo presente in natura e la scelta verde delle aziende europee che hanno a cuore il tema ambientale. L’impatto di questo gas sulla fascia di ozono del pianeta, essenziale per la vita sulla Terra, è pari a zero, un buon motivo in più per scegliere De’Longhi.

Piccola nota negativa, invece, arriva sul versante “rumorosità”. PAC CN92, infatti, non è un climatizzatore silenzioso e nemmeno la funzione “Silent”, che dovrebbe ridurne l’emissione di decibel, riesce in modo convincente nello scopo. Se non amate i climatizzatori rumorosi, dunque, il dispositivo De’Longhi potrebbe rivelarsi una scelta azzardata.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...