Argo Glamour – Recensione

Ultimo aggiornamento: 08.12.19

 

Principale vantaggio

Uno degli aspetti positivi del climatizzatore portatile Glamour è il suo prezzo. Poter acquistare un dispositivo di questo tipo, senza spendere cifre da capogiro, è sicuramente un fattore che, chi ha un budget limitato, dovrebbe prendere in considerazione. 

 

Principale svantaggio

L’altra faccia della medaglia è data dalla rumorosità. Non è un climatizzatore all’avanguardia e non si avvale dunque di tutte le migliorie tecnologiche che permettono la riduzione dei decibel emessi. Se non sopportate ronzii e rumori di vario tipo potrebbe non essere il prodotto adatto alle vostre esigenze e potreste dover prendere in considerazione l’ipotesi di spendere un po’ di più.

 

Verdetto: 9.6/10

Se da un lato è apprezzabile la possibilità di acquistare un climatizzatore a un costo contenuto, dall’altro bisogna anche tener conto di tutte le limitazioni che questo comporta. In particolare, gli utenti riportano la rumorosità del climatizzatore proposto da Argo ma c’è da tener conto anche della classe energetica di livello A. Glamour può dunque rivelarsi un dispositivo convincente, a patto che si scenda a compromessi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Climatizzatore portatile

Non tutti gli appartamenti permettono l’installazione di un climatizzatore a muro, sia per problemi di gestione degli spazi, sia perché gli acquirenti non vogliono investire in un’installazione ad hoc quando sono in affitto. La soluzione, in questi casi, non è quella di soffrire il caldo e utilizzare dei semplici ventilatori. Per tutti i consumatori che sono alla ricerca di un dispositivo portatile in grado di raffrescare l’aria, è possibile optare per i climatizzatori portatili monoblocco. 

Si tratta di apparecchi che, collegati alla rete elettrica e lasciando fuoriuscire un tubo di scarico all’esterno, possono essere installati in qualsiasi appartamento ed è inoltre possibile usufruirne in diverse stanze, trasportandoli grazie alle comode rotelle posizionate alla base. Una vera e propria comodità che durante le torride giornate estive può essere di conforto a chi è costretto a restare in città e non può abbandonare la calura per recarsi in vacanza al mare o in montagna.

Il prodotto Argo, Glamour, rientra in questa categoria, rappresentando una scelta a basso costo nel panorama, ideale per chi ha un budget risicato o semplicemente non vuole investire troppo in un dispositivo che utilizzerà solo per un mese all’anno.

Caratteristiche tecniche

Analizzando la scheda tecnica del prodotto notiamo immediatamente la sua portata: 10.000 BTU/h, un’unità di misura britannica che si riferisce alla potenza raffrescante su una superficie di circa 40 metri quadri. Per quanto riguarda il consumo energetico si attesta alla classe A, non la migliore in termini di efficienza ma comunque sufficientemente elevata per non avvertire un rincaro in bolletta.

Come i prodotti più efficienti, però, anche Glamour dispone di tre funzionalità: ventilazione, deumidificazione e climatizzazione. Per quanto riguarda la prima è possibile scegliere tra tre velocità e il dispositivo fungerà da ventilatore qualora non abbiate bisogno di creare un ambiente fresco abbassando la temperatura. 

In caso il filtro dell’aria dovesse presentarsi molto sporco, inoltre, è possibile rimuoverlo per lavarlo prima di utilizzarlo nuovamente. Molto utile poi la funzione deumidificatore, in grado di rimuovere l’umidità dall’ambiente, fattore che incrementa il rischio di buscarsi malanni stagionali e infine la classica climatizzazione, con vaporizzazione automatica della condensa e la possibilità di selezionare la temperatura desiderata.

 

Comodità

Il climatizzatore gode anche di qualche piccolo comfort aggiuntivo, tra cui troviamo il telecomando per azionarlo da remoto. Le dimensioni sono contenute ma troverete tutti i pulsanti necessari per passare da una modalità all’altra, aumentare o diminuire la temperatura, la velocità del ventilatore, il timer, la funzione Sleep e, naturalmente, il pulsante di spegnimento/accensione. Gli utenti che hanno avuto modo di provarlo sostengono sia molto comodo soprattutto quando siete già a letto e non volete rialzarvi per spegnerlo proprio mentre state per addormentarvi.

Tra gli elementi invece che risultano meno convincenti abbiamo la rumorosità. Non è il climatizzatore portatile più silenzioso sul mercato pertanto dovrebbe essere preso in considerazione solo da chi sa bene a cosa va incontro. Anche impostando la velocità al minimo non avrete una diminuzione significativa dei decibel emessi.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...