Terrazzo di design: tante idee per arredare il vostro spazio all’aperto

Ultimo aggiornamento: 28.05.20

 

Progettare un terrazzo d’impatto richiede grande impegno e una buona dose di fantasia. Se questa manca, abbiamo noi alcuni suggerimenti che possono trasformare il vostro balcone in qualcosa di unico da sfruttare per gran parte dell’anno; anche quando l’aria si fa fresca.

 

A corto di idee per rinnovare il vostro terrazzo? Resterete stupiti da quante cose potete fare anche senza dover necessariamente spendere tanti soldi. Ma almeno per ora lasciamo da parte la questione economica. Progettare l’arredamento di un terrazzo è un compito da portare avanti con la dovuta attenzione, valutare tutti gli aspetti e lo spazio a disposizione. Tenete presente che maggiore è la superficie da arredare e più sale il rischio di commettere errori con acquisti che poi si rivelano inadeguati. 

Dunque, prima di mettere mano alla tasca valutate aspetti quali l’orientamento del sole durante le diverse ore del giorno; la questione riguarda soprattutto l’estate quando il sole scotta e può danneggiare il vostro arredamento da esterno. Tenete conto delle regole condominiali, se ci sono, poiché non possono essere violate. Prendete nota della predisposizione di prese elettriche esterne e rubinetti. Tutte queste caratteristiche sono importanti nella fase preliminare della progettazione dell’arredamento vostro terrazzo perché ne fanno venire a galla le sue potenzialità e naturalmente i limiti. 

Una domanda che assolutamente dovete porvi riguarda le dimensioni del terrazzo che attenzione, non riguarda la sola superficie utile; vanno considerati elementi strutturali come, per esempio, dei pilastri; anche questi possono essere sfruttati con un po’ di fantasia.

 

Ordine e armonia

Una delle prime regole per un terrazzo di design è evitare l’accumulo di elementi: deve esserci un ordine armonioso tra i complementi d’arredo e le decorazioni. È l’insieme che deve colpire per fascino e originalità, non deve esserci il singolo elemento che spicca sugli altri.

 

 

Non trascurate il verde

Il verde non dovrebbe passare in secondo piano rispetto agli arredi. Chiaramente un tocco “green” va bene se potete prendervene cura. Le piante e i fiori vanno scelti tenendo conto del clima dove si vive. Non secondaria è la scelta di vasi e fioriere; il mercato offre un’ampia gamma di materiali e forme dunque non è difficile trovare soluzioni in linea con il vostro progetto di terrazzo design.

 

Per godersi il terrazzo anche quando fa fresco

Un bel terrazzo di design richiede sforzi economici per l’acquisto degli arredi ma anche mentali per la progettazione. Tali sforzi sarebbero almeno in parte vanificati se si potesse godere del terrazzo solo con l’arrivo della bella stagione. Un nuovo braciere vi darà la possibilità di sfruttare il terrazzo anche quando fa fresco; saranno piacevolissimi i momenti trascorsi seduti intorno a un piacevole falò che trasmette un senso di accoglienza. Anche in questo caso i bracieri di design non mancano, potete scegliere tra tantissimi modelli e sicuramente troverete quello che meglio si adatta al vostro progetto. 

Se l’idea del braciere non vi convince ma non volete rinunciare al vostro terrazzo durante le serate fresche, potete orientarvi su un bel camino da esterno, spesso utili anche per delle belle grigliate, del resto come i bracieri di cui abbiamo parlato un attimo fa. I camini di design disponibili sono davvero tanti per stile e dimensioni.

Sistemato nelle vicinanze della piscina o magari attorniato da poltrone, divanetti e un bel tavolino, saprà donare al vostro terrazzo un’atmosfera unica e piacevole. Chiaramente anche in questo caso, se non più di altri, bisogna tener in considerazione il regolamento condominiale.

 

Il gazebo

Se il sole scotta troppo potete ripararvi all’ombra di un gazebo grazie al quale sfruttare al meglio il terrazzo non solo durante il giorno ma anche la sera quando cala l’umidità. Un gazebo consente di creare un’ambientazione elegante dove magari consumare una cena romantica.

Potete scegliere tra modelli completamente smontabili, così da metterli via durante l’inverno, oppure fissi e naturalmente dalle forme più originali.

 

 

Maledetto pilastro

Sul vostro terrazzo potrebbero esserci uno o più pilastri che così come sono vi sembrano solo dei fastidiosi ostacoli. Non potete buttarli giù ma certamente è possibile integrarli meglio al vostro arredamento. Una soluzione può essere una pianta rampicante che lo avvolga del tutto, oppure potete rivestirlo con materiali che creano l’effetto mattone, se ciò è in linea con il vostro progetto di arredo.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments