Ariston Fast Evo ONT – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.10.19

 

Principale vantaggio

Lo scaldabagno punta tutto sulla praticità e la versatilità. Inoltre la doppia scelta tra alimentazione a batteria oppure mediante la rete elettrica è un vantaggio non da poco.

 

Principale svantaggio

Che scegliete la versione da 11 litri oppure quella massima da 16 litri, l’acqua è comunque poca per fare una doccia come si deve.

 

Verdetto: 9.7/10

Fast Evo potrebbe essere la soluzione perfetta a quanti hanno bisogno immediatamente di acqua calda oppure di una certa libertà di installazione. I clienti si sono detti molto soddisfatti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

A gas

Capita che la caldaia sia piuttosto lontana dal bagno o magari dalla cucina ciò comporta, soprattutto in inverno con le basse temperature un tempo lungo per ottenere la temperatura desiderata dell’acqua. Allora cosa si fa? Magari la si lascia scorrere fin quando non diventa calda. Ciò, però, comporta uno spreco che non soltanto pesa sulla bolletta ma è anche antiecologico poiché l’acqua non andrebbe mai sprecata. 

Con Fast Evo il problema appena discusso di risolve perché, per esempio, può trovare facile applicazione in cucina. Un buon scaldabagno a camera aperta con accensione ionizzata. Per l’alimentazione c’è una duplice scelta: con cavo elettrico oppure  a batteria, dipende dalla versione che si sceglie. A riguardo fate riferimento alla lettera C e B del modello: la prima indica il cavo l’altra la batteria. Non è finita perché ha anche la predisposizione per sfruttare l’impianto solare.

Poco adatto alla doccia

Alcuni utenti fanno notare come questo scaldabagno non sia sufficiente per fare la doccia, in effetti è piuttosto piccolo; la sua capacità è di 11 litri, una quantità tale di acqua calda è certamente sufficiente per lavare i piatti o magari per darsi una rapida rinfrescata. Chi preferisce ha a disposizione anche la version da 14 e 16 litri ma restano comunque pochi per una doccia soddisfacente. 

L’installazione lascia ampia libertà e spieghiamo il perché. Per lo scaldabagno non è necessario l’allacciamento al metano, potete utilizzare una comune bombola di GPL, inoltre, scegliendo il modello a batteria, potenzialmente potete sistemare lo scaldabagno dove più vi aggrada, anche se nelle vicinanze non ci dovesse essere una presa della corrente elettrica. Ad esempio c’è chi ha trovato Fat Evo un’ottima soluzione per la casa vacanza.

 

Estetica semplice

Sotto il profilo estetico parliamo di un elettrodomestico semplice nelle linee. Il modello C ha il pannello di controllo con display LCD che però è assente in quello B. La qualità dei materiali non la mettiamo in discussione: l’elettrodomestico è ben costruito con la massima cura anche per i dettagli più piccioli. 

Nessuna preoccupazione per quanto concerne la sicurezza, Fast Evo dà tutte le garanzie del caso dunque utilizzatelo senza timore poi è chiaro, è vostra responsabilità, per esempio ricordarvi di chiudere il gas la sera, prima di andare a dormire, ma queste sono buone abitudini che si insegnano fin da piccoli. L’installazione è di grande semplicità, soprattutto se lo collegate alla bombola a gas.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...